A Tecnomors il 100% di Applied Robotics

by Redazione 0

applied_robot

Tecnomors, storico fornitore di componenti per l’automazione e la robotica, con sede a di San Maurizio d’Opaglio (Novara), ha rilevato per circa 3 milioni di dollari l’intero pacchetto azionario dell’azienda statunitense Applied Robotics, anch’essa attiva nella produzione di componentistica per la robotica e attrezzature per l’asservimento di macchine utensili. Nel 2011 i due partner avevano costituito una joint-venture – Applied Robotics Europe – per la produzione e vendita sul mercato europeo delle tecnologie dell’azienda americana.

L’operazione, promossa dalla società di private equity italiana Trafalgar, porterà all’integrazione delle due società, con benefici sinergici nel portafoglio prodotti, in particolare nel segmento “end of arm tooling” (EOAT): pinze, morse, attuatori lineari e rotanti, sistemi per il polso robot. Insieme, le due società realizzano un fatturato di oltre 10 milioni di euro e danno lavoro a 65 dipendenti.

Il piano industriale prevede che vengano mantenuti e ulteriormente sviluppati i siti produttivi delle società: Glenville, nello Stato di New York, San Maurizio d’Opaglio e Castelleone in Italia.