Dalla meccanica migliori prestazioni per camini e stufe

by Redazione 0

rollon

Trasformare l’esperienza maturata nel settore meccanico in soluzioni capaci di rispondere alle esigenze dei produttori di camini e stufe. È questo l’obiettivo di Rollon, gruppo di Vimercate (MB) specialista a livello mondiale in sistemi e soluzioni per la movimentazione lineare, che parteciperà alla X Progetto Fuoco, mostra internazionale di impianti e attrezzature per la produzione di calore ed energia dalla combustione di legna, dal 24 al 28 febbraio a Veronafiere (pad. 9D, stand 6A).

La manifestazione è l’unico evento mondiale a ciclo completo del settore, luogo di incontro privilegiato tra Made in Italy e domanda internazionale.

Il Gruppo brianzolo si presenta all’evento con una gamma di guide lineari e telescopiche in grado di offrire soluzioni adatte alle necessità dei costruttori di diversi apparecchiature per la produzione di calore ed energia, dai camini alle stufe a pellet. In questo mercato, infatti, le principali applicazioni dei prodotti Rollon sono relative all’apertura verticale delle coperture in vetro dei caminetti e alle operazioni di estrazione degli sportelli o di camini e stufe realizzati in monoblocco.

A integrare e sviluppare una gamma di soluzioni ad alte prestazioni è stata anche la recente acquisizione di Hegra, azienda tedesca specializzata nella produzione di guide telescopiche altamente customizzate, che ha potenziato l’offerta telescopica di Rollon con guide in materiali come alluminio e acciaio inox, con nuovi profili capaci di reggere i carichi pesanti tipici dell’heavy duty e dotate di una sovra estensione fino al 200%. Caratteristiche vincenti in ambito meccanico, che il Gruppo ha deciso di adattare a quello delle apparecchiature per la generazione di calore, estendendo la gamma di soluzioni a disposizione degli addetti ai lavori secondo il principio della cross-competence: la capacità di applicare a un settore le soluzioni sviluppate originariamente per altri, frutto di un’esperienza maturata in diversi comparti, dal meccanico al ferroviario, dall’aeronautico al medicale.

La partecipazione all’evento veronese riflette quindi la strategia di crescita di Rollon, che punta con decisione su una sempre più marcata customizzazione dei prodotti in grado di rispondere alle esigenze più specifiche richieste dalle singole applicazioni per molteplici settori, anche in un’ottica di co-design con il cliente.