Update per i piccoli centri verticali Haas

by Redazione 0

MiniMill_top

MiniMill_frontHaas ha recentemente riprogettato, introducendo alcune interessanti novità, i centri di lavoro verticale compatti Mini Mill. Il restyling è partito dalla carenatura, che nella nuova versione presenta una parte superiore in lamiera totalmente chiusa al posto della copertura in materiale plastico trasparente, in precedenza disponibile su richiesta.

Nel riprogettare le macchine è stata anche inserita nella parte anteriore una pistola pneumatica e un ugello per il lavaggio, per rendere più pratico l’intervento dell’operatore. Sempre a fini ergonomici sono presenti vassoio per gli utensili (superiore), vassoio di stoccaggio, superficie di lavoro, sistema portautensili e morsa portautensili (inferiore). La luce di lavoro ora è di tipo LED, che illumina ma non riscalda, dura più a lungo e non richiede manutenzione.

Tutti i modelli Mini Mill sono ora dotati di collettore aria/lubrificante, già presente su ogni macchina CNC di Haas, e di un nuovo anello del refrigerante a tre ugelli, che offre uno spray ad alta pressione e flessibilità di orientamento. Il serbatoio dell’olio è più capiente e ora può contenere 150 litri rispetto ai 90 litri della generazione precedente.

É stata anche ampliata l’area di pulizia dei trucioli, per agevolarne la rimozione. Infine, è disponibile come opzione lo skimmer per l’olio, che aiuta a mantenere il refrigerante pulito e libero da lubirficanti superficiali.