Mazak, avviato il sesto stabilimento produttivo in Giappone

by redazione 0

unnamed(1)

Yamazaki Mazak ha annunciato il completamento della prima fase di costruzione e l’inizio delle operazioni di assemblaggio nel suo nuovo stabilimento di Inabe, nella prefettura di Mie (Giappone).

Il nuovo stabilimento, che produce grandi centri di lavoro a 5 facce e macchine utensili a 5 assi, è stato aperto per soddisfare la crescente domanda di macchine utensili di grandi dimensioni, in particolare nel settore aerospaziale, nella fabbricazione di macchinari industriali e nel settore energetico. Lo stabilimento di Inabe è il sesto stabilimento produttivo Mazak in Giappone.

La costruzione dello stabilimento di Inabe è iniziata nel 2016 e la prima fase si è conclusa nel febbraio 2018. Una volta completata la prima fase, la produzione di macchine utensili di grandi dimensioni è stata trasferita da Minokamo, nella prefettura di Gifu, a Inabe. Inoltre, avviando le attività presso lo stabilimento di Inabe, la capacità produttiva complessiva in Giappone è aumentata del 20%.

Il mercato delle macchine utensili è attualmente forte e sono previsti ulteriori incrementi di produzione, con il nuovo stabilimento che garantisce all’azienda la capacità di rispondere in modo più efficace alle esigenze del mercato nazionale ed estero.