La ripresa della siderurgia passa da Blech Italy

by Redazione 0

logo-lamiera_2016

logo-lamiera_2016Per la siderurgia italiana i prossimi mesi rappresentano un importante passaggio per sbloccare l’impasse che da alcuni anni interessa il settore anche a livello internazionale, a causa del calo del prezzo della materia prima, della sovrapproduzione mondiale e dell’avvento del gigante asiatico.

Ma dalla rinnovata attenzione del mondo occidentale ai settori manifatturieri e dal ruolo sempre più rilevante giocato dalla sostenibilità ambientale nei processi produttivi delle industrie ‘classiche’ provengono nuovi e interessanti stimoli alla ripresa. L’Italia, in particolare, si è rimessa in moto per aggiornare i propri processi produttivi anche grazie a politiche industriali ad hoc e piani per il rinnovamento dei grandi impianti nazionali.

Infatti, se è vero che la partita attorno alla risoluzione del nodo ILVA non si è ancora conclusa, è altrettanto vero che il ‘Superammortamento al 140%’ è già legge e va a sommarsi alla Nuova Sabatini, che molto bene ha fatto, e farà, per i consumi dei principali comparti del bene strumentale in Italia, direttamente connesso al mondo della lavorazione dell’acciaio e delle leghe metalliche.

In particolare, il ‘Superammortamento’ prevede che, per gli acquisti in macchinari effettuati dal 15 ottobre 2015 al 31 dicembre 2016, l’impresa possa prevedere l’ammortamento del 140% del valore del bene acquisito. Un’opportunità da sfruttare nell’immediato capace di offrire nuove chance soprattutto a quelle imprese che scelgono di presentare le proprie soluzioni nelle sedi più ricettive.

Tra queste, è senz’altro BLECH ITALY, il salone dedicato a materiali e macchine operanti nella filiera dell’acciaio che ritorna a LAMIERA, manifestazione internazionale dell’industria delle macchine utensili a deformazione e di tutte le tecnologie annesse, in scena a BolognaFiere, dall’11 al 14 maggio 2016.

Promossa da UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, l’associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazione, e organizzata da CEU-CENTRO ESPOSIZIONI UCIMU, LAMIERA 2016 rappresenta un’occasione unica per gli operatori del settore ‘Metalli e Carpenteria’, anche per via dei due settori in mostra, quello della macchina utensile e quello delle macchine per la lavorazione di leghe metalliche, per loro natura contigui e complementari.

In attesa dell’apertura dei cancelli, quando i principali player di settore mostreranno anche la nuovissima tecnologia laser Fibra, che molti cambiamenti porterà nei processi produttivi industriali, gli organizzatori hanno definito una serie di iniziative a sostegno dell’internazionalizzazione delle imprese presenti, come gli incontri B2B con qualificati operatori e utilizzatori esteri, tra cui quelli della delegazione proveniente dal Messico, paese d’onore dell’edizione 2016, che favoriranno il contatto tra espositori e potenziali clienti.