Nuovo volto per utensili di foratura in metallo duro

by Redazione 0

T_Dr_DC170_Front_Detail_P_01.jpg

T_Dr_DC170_Front_Detail_P_01.jpgIl progresso tecnologico è ben visibile: il nuovo design dei pattini di guida Walter (azienda con sede italiana a Cadorago, CO) rende la DC170 uno strumento unico nel suo genere. Dietro alla finitura in color rame, dall’inconfondibile struttura scanalata, si celano quattro solide caratteristiche di questa nuova categoria di potenza, destinata alla foratura di materiali ISO-P e ISO-K.
La DC170 ha debuttato sulla scena internazionale della lavorazione dei metalli in occasione della scorsa fiera AMB di Stoccarda. Da questo mese di ottobre, Walter propone i primi due modelli, nelle dimensioni 16xDc e 20xDc: rispetto alle punte in metallo duro a geometria tradizionale, il nuovo utensile è superiore per sicurezza di processo, stabilità, regolarità di funzionamento ed efficienza.
Le nuove punte sono dotate di lubrificazione interna (appositi intagli piani consentono al lubrorefrigerante di scorrere liberamente, prevenendo annidamenti di trucioli), la massa solida direttamente dietro al raggio inserto rende la DC170 più stabile e durevole, il nuovo orientamento dei pattini di guida rende il funzionamento della punta molto più regolare, le caratteristiche scanalature di lubrificazione assicurano un’ottimale temperatura d’esercizio.
La DC170 è adatta per materiali in tutti i settori, oltre a essere ideale per le lavorazioni difficili, come fori trasversali e uscite oblique, con la possibilità di mantenere le collaudate strategie pilota.