L’automazione si ritrova a Chicago

by Redazione 0

chicago

chicagoCome sempre, la ripresa delle attività all’approssimarsi dell’autunno porta fiere vecchie e nuove: per l’automazione l’attenzione è rivolta su Chicago, sede dall’8 al 13 settembre della seconda edizione di Industrial Automation North America (IaNA) e, in contemporanea, del primo evento dal titolo Motion Drives & Automation North America (Mda NA).
Entrambe le manifestazioni hanno già registrato il pieno di adesioni (ci si può registrare rispettivamente qui e qui), data anche la rinascita dell’industria manifatturiera statunitense sull’onda del reshoring: già lo scorso ottobre la produzione USA aveva recuperato i livelli precedenti alla crisi dei fine 2008.
Alla filiale oltreoceano degli organizzatori Deutsche Messe c’è quindi ottimismo, mentre si preparano i focus, sull’automazione di processo e i sistemi integrati di automazione industriale e building automation per la prima fiera e sul controllo e la trasmissione di potenza, i sistemi di azionamento, il motion control e l’automazione per la seconda fiera.
Tre appuntamenti si notano in particolare: la Mda Conference del 9 settembre (sui trend e gli sviluppi nelle aree di motion control, trasmissione di potenza e robotica), il Global Manufacturing Summit del 10 settembre (su ottimizzazione di processo, produzione di energia e ottimizzazione di fabbrica) e l’Isa Training Workshop il 10 e 11 settembre (dal titolo “Using the Ansi/Isa-62443 Standards to Secure Your Industrial Control System: IC32”).