La subfornitura meccanica è made in Italy

by Redazione 0

fornitore

fornitoreQualità dei prodotti e dei servizi, lavorazione su misura e propensione all’innovazione: sono la ricetta vincente della VII edizione di Fornitore Offresi, il Salone della subfornitura meccanica in programma al centro espositivo e congressuale Lariofiere di Erba (CO) dal 5 al 7 febbraio 2015, grazie all’azione sinergica della Camera di Commercio di Lecco e del Distretto Metalmeccanico Lecchese. La manifestazione, che ha già registrato oltre 7 mila presenze, mira a consolidare il proprio ruolo di punto di riferimento non solo per il comparto metalmeccanico ma anche per elettronica, elettromeccanica, meccatronica e i settori dell’automazione industriale e robotica, protagonisti di recente di una fase di rapido sviluppo ed espansione sui mercati esteri.
Con i suoi 350 espositori Fornitore Offresi si configura come luogo d’incontro ideale fra l’offerta dei subfornitori (metalmeccanici e non) e la domanda delle piccole e medie imprese, oggi più che mai alla ricerca di un interlocutore affidabile e competente. Punto di forza del Salone è il suo carattere nazionale (con il 25% di fornitori da Piemonte, Emilia-Romagna, Veneto, Toscana, Trentino Alto Adige e Friuli-Venezia Giulia), inoltre la vicinanza della Svizzera permetterà da quest’anno l’adesione di alcune imprese d’oltralpe, dal Canton Ticino e dalla Confederazione di lingua tedesca.
La chiave del crescente successo delle ultime edizioni sta nella capacità del Salone di mantenere un rapporto duraturo con un gruppo corposo di “aziende fidelizzate” ma anche di sapersi rinnovare ogni anno, variando in modo significativo le tipologie di subforniture presentate e coinvolgendo aziende sempre nuove, che puntano su un know-how d’eccellenza e su una notevole versatilità, che si esprime sia nella personalizzazione delle lavorazioni che nelle metodologie adottate.
Per tre giorni, ai buyer sarà offerta la possibilità di essere accompagnati dal personale durante la visita agli stand espositivi, secondo un’agenda di incontri pensata ad hoc per ottimizzare i tempi e soddisfare le esigenze più disparate. Preiscrizioni qua.