Doppio segno a settembre per la produzione industriale

by Redazione 0

karpesky_2536-291563

prod_ind_sett_2016La produzione industriale registra a settembre una flessione dello 0,8% rispetto ad agosto, ma cresce dell’1,8% nei confronti dello stesso mese 2015, a parità di giorni lavorativi, mantenendosi in positivo anche nel trimestre di riferimento (+1,2%). Nella media dei primi nove mesi dell’anno la produzione è cresciuta dell’1,1% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

I comparti che registrano a settembre la maggiore crescita tendenziale sono quelli delle industrie tessili, abbigliamento, pelli e accessori (+ 10,2%), dell’attività estrattiva (+6,8%) e della produzione di prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici (+5,6%). Le diminuzioni maggiori si registrano invece nei settori della fabbricazione di apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche (-6,2%), dell’industria del legno, della carta e stampa (-2,8%) e della fabbricazione di articoli in gomma e materie plastiche, altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi (-1,9%).

La produzione nel comparto della metallurgia ha perso il 5% rispetto ad agosto e lo 0,4% se confrontata con settembre 2015, mentre macchinari e attrezzature hanno chiuso il mese con una flessione del 4,9% sul mese precedente, ma in incremento del 3,5% sullo stesso mese dell’anno scorso. Nei primi nove mesi dell’anno le variazioni sono pari, rispettivamente, a +2,9% e +3,5%.