WEG lancia uno strumento di monitoraggio smart

by redazione 0

WEG

WEG, il produttore di motori globale, vi aspetta a SPS Italia al padiglione 6, stand E015.

In occasione della fiera WEG ha lanciato lo strumento di controllo e monitoraggio WMFM (WEG Motion Fleet Management), per il controllo e la manutenzione delle apparecchiature industriali. Implementabile su flotte di motori, azionamenti, riduttori e altre apparecchiature installate, WMFM mira a ridurre i tempi di fermo imprevisti, ottimizzare la manutenzione e migliorare l’efficienza nella grande industria.

WMFM fa parte del crescente portafoglio di soluzioni digitali offerto da WEG. La soluzione si avvale del cloud computing e dell’Internet delle Cose (IoT) per monitorare lo stato operativo di diverse apparecchiature industriali. Tramite la raccolta e l’elaborazione dei dati, WMFM genera informazioni approfondite in tempo reale da condividere con responsabili d’impianto e ingegneri, migliorando così la gestione delle apparecchiature.

L’elaborazione dati di WMFM viene gestita sia sui dispositivi locali che sul cloud; in questo modo, le reazioni a livello di dispositivo sono rapide, mentre l’analisi approfondita dei dati è possibile sul cloud. Lo strumento è inoltre dotato di moduli speciali dotati d’intelligenza artificiale (IA), che consentono di automatizzare la diagnosi dei guasti in base a rapporti e tendenze storiche.

Questo rapporti offrono una panoramica olistica sulle prestazioni di un’intera flotta, e consentono ai responsabili d’impianto di monitorare diverse apparecchiature o addirittura interi impianti in un unico ambiente. I dati vengono presentati in un intuitivo dashboard con indicatori, grafici e una cronologia dei dati misurati per consentire analisi di facile comprensione.

Le informazioni approfondite fornite da WMFM includono il monitoraggio delle condizioni delle apparecchiature. In combinazione con WEG Motor Scan e WEG Drive Scan — sensori che monitorano le vibrazioni, la temperatura e le ore di funzionamento delle relative apparecchiature — WMFM può analizzare il deterioramento previsto di un’apparecchiatura e raccomandare interventi di manutenzione preventiva. Questo può ridurre significativamente i tempi di fermo imprevisti e i relativi costi.

“MFM è uno strumento prezioso nella gestione delle apparecchiature in qualsiasi applicazione,” spiega Marek Lukaszczyk, responsabile marketing per l’Europa e il Medio Oriente in WEG. “Oltre a motori e azionamenti, WMFM può essere implementato su pompe, ventilatori, compressori e molte altre apparecchiature, per offrire agli operatori la massima trasparenza sulla macchina monitorata e le sue prestazioni. I casi di utilizzo più ovvi sono nelle infrastrutture, nella generazione di potenza e nel settore idrico e chimico, ma questo strumento è utilizzabile in qualsiasi settore per la protezione delle apparecchiature.

“WMFM è solo un elemento del crescente portafoglio di soluzioni digitali WEG, una linea di prodotti e applicazioni mobili che intende supportare i nostri clienti nello sforzo di migliorare l’efficienza industriale e il costo totale di proprietà (TCO). Assumere il controllo del monitoraggio e della gestione delle apparecchiature tramite WMFM è un passaggio critico di questo processo,” conclude Lukaszczyk.

Ulteriori informazioni su WEG Motion Fleet Management e le altre soluzioni digitali di WEG sono disponibili sul sito Web di WEG. In alternativa, è possibile scaricare la brochure con le specifiche tecniche complete qui.