Le tecnologie Moog in mostra al PLAST

by redazione 0

Moog

Moog è lieta di annunciare la sua partecipazione al Plast (Pad. 24 Stand 61/62) che si terrà dal 5 all’8 Settembre presso Fiera Milano. In mostra, le sue tecnologie elettromeccaniche, idrauliche ed elettroidrostatiche di ultima generazione, con cui Moog innova i processi di soffiaggio e iniezione delle materie plastiche e della gomma. In dettaglio, la manifestazione fieristica rappresenta un’opportunità per i visitatori di toccare con mano l’expertise dell’azienda, declinata nelle due macchine esposte e realizzate con soluzioni Moog: una testa da estrusione e una pressa per iniezione della plastica.

Plast rappresenta per Moog una vetrina d’eccellenza e un’importante occasione in cui condividere il suo consolidato know-how con due demo applicative, che rispondono alle esigenze del mercato di una superiore precisione di controllo ” dichiara Gabriella Poletti, Amministratrice Delegata di Moog Italiana che conclude “Le aziende si affidano a noi in quanto partner globale nell’automazione in grado di coniugare l’elevato livello tecnologico dei prodotti con ampie competenze specialistiche del settore”

Numerose le soluzioni on-board, tra cui spiccano la nuova generazione di controllori MC600Plus e le valvole D664, D937 e D926 per la pressa e l’unità motore-pompa elettro-idrostatica EPU per la testa con controllo parison.

D926

MC600PLUS, per un controllo di precisione Industry 4.0 ready

Punta di diamante di Moog in ambito motion control, MC600PLUS è un controller altamente versatile e modulare, che presenta hardware e software potenziati, garanzia di una superiore potenza di calcolo e connettività della CPU centrale per vincere le sfide poste dall’IioT. La soluzione si distingue per prestazioni, precisione, flessibilità e tempi di ciclo rapidi, grazie all’introduzione di un processore quad core, che permette una computazione ad alta frequenza e una gestione contemporanea di processi complessi, anche in virtù del sistema operativo real-time Linux. Inoltre, grazie al protocollo OPC-UA e Euromap 77/83, la soluzione è Industry 4.0 Ready, a favore di un trasferimento dati più semplice tra il controllore e il MES. Infine, grazie ai moduli di comunicazione di ingresso e uscita (I/O) e all’interfaccia uomo-macchina (HMI) locale da 15’’, il controller risulta facile da configurare in qualsiasi impianto.

MC600plus

EPU, congiunzione tra tecnologia oleodinamica e controllo elettrico

L’unità Motore-Pompa Elettro-idrostatica (EPU) rappresenta il componente chiave dell’attuazione elettro-idrostatica, per l’implementazione di sistemi di trasmissione decentralizzati. Dal design compatto, elimina la necessità di centraline idrauliche e complesse tubazioni, riducendo l’ingombro degli impianti. I vantaggi dell’EPU sono altresì un’elevata efficienza energetica e un impatto ambientale ridotto, grazie al circuito chiuso che richiede un minore impiego di olio, a favore di una maggiore sostenibilità, pulizia e sicurezza sull’ambiente di lavoro.

 Moog D663 è la valvola servo-proporzionale per l’iniezione

Evoluzione della serie D660, da oltre 30 anni punto di riferimento nel settore, è progettata per offrire elevate prestazioni e un’affidabilità senza eguali in un’ampia gamma di applicazioni a 2, 3, 4 e 5 vie. D663 è indicata per sistemi elettroidraulici di regolazione della posizione, della velocità, della pressione o forza, compresi quelli caratterizzati da elevati requisiti in termini di risposta dinamica. Lo stadio pilota ServoJet® Moog coniuga la riduzione dei consumi energetici con una superiore robustezza. La valvola è disponibile in esecuzione IECEx per zone a rischio di esplosione.

La famiglia delle valvole proporzionali e servovalvole con elettronica integrata

Ultima novità in presentazione sono le valvole proporzionali D926 e D927, e servovalvole D936 e D937 con elettronica integrata: un portfolio completo di valvole e servovalvole di controllo del flusso, garanzia di affidabilità, robustezza e prestazioni ottimali, per un’ampia scelta a disposizione dei clienti, che soddisfa ogni istanza progettuale.

Moog propone le valvole proporzionali D926 che, grazie al loro design, consentono di raggiungere portate fino a 32 l/min a 10 bar di caduta di pressione, per applicazioni che necessitano di una portata di flusso superiore, e la valvola D927 per una capacità di 75 l/min a 10 bar.

La servovalvola D936 assicura un’elevata resistenza allo stress termico e alle vibrazioni, oltre a consentire una capacità di 40 l/min a 70 bar. La D937, caratterizzata dalla resistenza alle temperature dei fluidi che vanno dai -20°C agli 80°C, permette portate di flusso di di 100 l/min a 70 bar.