Phoenix Contact a SPS Italia

by redazione 0

Phoenix Contact

Dal 24 al 26 Maggio Phoenix Contact parteciperà a SPS Italia, la fiera per l’industria intelligente, digitale e flessibile, riconosciuta come punto di riferimento per il comparto manifatturiero italiano: presso il Padiglione 5, Stand D026, i visitatori potranno conoscere le proposte per la digitalizzazione e l’innovazione nel campo dell’energia e dell’automazione industriale dell’azienda.

Allo stand Phoenix Contact saranno presentate le principali soluzioni per l’E-mobility, la Smart Industry e la Smart Energy.

In ambito E-mobility sarà interessante vedere dal vivo le tecnologie per stazioni di ricarica, i cavi e tutti gli accessori a corredo.

Il tema Smart Industry sarà affrontato invece attraverso alcuni esempi di applicazioni con PLCnext Technology, l’ecosistema per l’automazione industriale composto da hardware aperto, software di progettazione modulare, community globale e store digitale per lo scambio di App pronte all’uso. Durante l’esposizione verranno illustrate le caratteristiche principali dell’ecosistema, come l’apertura a diversi linguaggi di programmazione, l’estrema versatilità, l’impiego in totale sicurezza grazie alle certificazioni e ai protocolli di Industrial Cyber Security e molte altre funzionalità che ben si prestano ai diversi settori applicativi.

In linea con la visione di una All Electric Society, allo stand saranno esposte anche interessanti applicazioni in tema Smart Energy, grazie alle quali è possibile la gestione efficiente e sostenibile della produzione, la distribuzione e il consumo dell’energia. Anche in questo caso, PLCnext Technology sarà protagonista, e saranno presentate le certificazioni riconosciute adatte per questo particolare mercato.

Riflettori puntati anche sul nuovo servizio VALUE ADDED CENTER, il servizio su misura per le morsettiere preassemblate, attraverso il quale gli esperti Phoenix Contact offrono consulenza completa nella progettazione di morsettiere, un’offerta custom per qualsiasi necessità, con l’impiego di tutte le tecnologie Push-In disponibili a catalogo.

I clienti possono anche realizzare le loro morsettiere in totale autonomia e inviare il progetto all’ufficio VAC per poi avviare la produzione delle morsettiere secondo le quantità richieste, previo controllo del progetto da parte degli esperti VAC. Il servizio include la personalizzazione delle morsettiere tramite siglatura laser, garantendo così maggiore affidabilità, resistenza e stabilità nel tempo. Value Added Center consente di semplificare i processi di gestione e gli spazi a magazzino dei clienti, di progettare morsettiere su misura e di avviare una produzione rapida con tempi di consegna celeri.

Non mancheranno le diverse tecnologie di stampa che si adattano perfettamente alle singole necessità di ogni applicazione: dalla stampa di etichette adesive e cartellini, alla creazione di siglature a colori, fino alla marcatura di materiali in alluminio e acciaio.

Durante i tre giorni della fiera SPS, presso lo stand di Phoenix Contact si terrano numerosi speech riguardanti gli argomenti caldi della Smart Factory e del comparto Energy.

Accedendo al portale che Phoenix Contact ha creato in occasione della fiera, è possibile approfondire online gli argomenti trattati allo stand e prenotarsi alla sessione tecnologica di interesse

Anteprima agenda sessioni tecnologiche allo stand Phoenix Contact :

il 24 maggio:

  • 10.15 – 10.45 PLCNext Technology: Drive innovation with open mindset – Relatore Ing. Davide Crispino
  • 11.00 – 11.30 Energia e fonti rinnovabili: Soluzioni e applicazioni – Relatore Ing. Alessandro Bianco
  • 11.30 – 12.00 Localizzazione flessibile e accurata per i moderni AGV e AMR – Relatori Ing. Giovanni SanGiorgio e Ing. Alessandro Favero
  • 12.15 – 12.45 Phoenix Contact e GestLabs, insieme per la formazione – Relatore Sig. Fabio Calderoni e Sig. Patrick Panci
  • 14.00 – 14.30 E-Mobility: un’opportunità da cogliere con Phoenix Contact – Relatore Sig. Mauro Sartor
  • 14.45 – 15.15 Edge Computing: la nuova frontiera della digitalizzazione – Relatori Ing. Davide Crispino e Ing. Alessandro Favero
  • 15.30 – 16.00 Digital Safety Solutions, il tuo partner per produrre sicuramente – Ing. Raffaele Esposito

 

Il 25 maggio:

  • 10.15 – 10.45 Machine Learning: l’integrazione nell’ecosistema PLC Next Technology – Relatore Ing. Alessandro Favero
  • 11.00 – 11.30 Energia e fonti rinnovabili: Soluzioni e applicazioni – Relatore Ing. Alessandro Bianco
  • 11.30 – 12.00 Localizzazione flessibile e accurata per i moderni AGV e AMR – Relatori Ing. Giovanni SanGiorgio e Ing. Alessandro Favero
  • 12.15 – 12.45 E-Mobility: un’opportunità da cogliere con Phoenix Contact – Relatore Sig.  Mauro Sartor
  • 14.00 – 14.30 Single Pair Ethernet: caratteristiche e funzionalità dello standard IIOT. Più trasmissione dati, minor cablaggio – relatore Dr. Alberto Lucarelli
  • 14.45 – 15.15 PLCnext Technology: I primi controllori al mondo certificati per la CyberSecurity – Relatore Ing. Davide Crispino
  • 15.30 – 16.00 NearFi: Il futuro della comunicazione parla wireless – Sig. Alessandro Morana

 

Il 26 maggio:

  • 10.15 – 10.45 Cloud privato o Cloud pubblico? Con PLCnext Technology il tuo  Cloud è libero da vincoli – Relatore Ing. Davide Crispino
  • 11.00 – 11.30 Digital Safety Solutions, il tuo partner per produrre sicuramente – Ing. Raffaele Esposito
  • 11.30 – 12.00 PLCnext Technology: Connettività senza limiti nella  nuova era industriale – Relatore Ing. Davide Crispino
  • 12.15 – 12.45 E-Mobility: La scelta delle tecnologie e delle soluzioni per la gestione dei buchi di rete – Ing. Salvatore Brandonisio e Ing.Riccardo Scaranari
  • 14.00 – 14.30 Phoenix Contact e GestLabs, insieme per la formazione – Relatore Sig. Giovanni Manti e Sig. Patrick Panci
  • 14.45 – 15.15 Linee di alimentazione a 24V – protezione e integrazione nei sistemi di monitoraggio”- Relatore Sig. Walter Nova

I visitatori che non riusciranno ad essere presenti ad un qualsiasi speech di loro interesse potranno comunque consultare la videoregistrazione disponibile dal giorno stesso dell’intervento live, registrandosi e accedendo alla piattaforma