Workshop a Capua (CE) su mini e micro satelliti

by Redazione 0

cira

ciraQual è lo stato delle tecnologie italiane destinate allo sviluppo e alla realizzazione di mini e micro satelliti? Un apposito workshop, organizzato dal 20 al 22 luglio prossimi su “Idee, Progetti e Prospettive” da Agenzia Spaziale Italiana, dall’European Space Agency e dal Centro Italiano di Ricerche Aerospaziali presso il proprio centro di Capua (CE), farà il punto della situazione, proprio mentre l’attenzione mediatica rimane alta anche grazie al lander Philae di Rosetta che ha ripreso i contatti con la nave madre.
È la prima volta che a questa tematica è dedicato un workshop, istituito con lo scopo definire e mappare lo stato delle tecnologie nazionali e raccogliere idee, progetti e prospettive dei partecipanti sugli sviluppi tecnologici nel settore. Il programma dell’evento prevede anche la presentazione dei risultati di uno studio ASI-ESA.
Oltre alle opportunità di intervento da parte della comunità industriale e tecnologica, è stata organizzata una sezione a disposizione della comunità scientifica, da utilizzare per scambiarsi idee, indicazioni e discutere dei trend delle applicazioni che utilizzano mini e micro satelliti. E’ inoltre previsto uno spazio dedicato per l’esposizione di hardware e prodotti.
Il CIRA è nato nel 1984 per gestire il ProRA (Programma di ricerche Aerospaziali) e mantenere all’avanguardia il nostro Paese negli ambiti dell’aeronautica e dello spazio.