Wireless, lo standard ISA-100.11a diventa IEC 62734

by Redazione 0

IEC

IECL’ISA (International Society of Automation) ha finalmente reso nota l’approvazione da parte della IEC (International Electrotechnical Commission) dello standard ANSI/ISA-100.11a, “Wireless Systems for Industrial Automation: Process Control and Related Applications”, sull’impiego della tecnologia senza fili nel controllo dei processi, norma che sarà pubblicata entro l’anno come “IEC 62734”.
A partire dall’approvazione ricevuta da parte dell’ANSI (American National Standards Institute) nel 2011, lo standard ISA-100.11a è stato utilizzato da oltre 130 mila dispositivi in tutto il mondo, per un totale di oltre 1 miliardo di ore di operatività negli stabilimenti in cui è stato adottato.
La norma ISA-100.11a (presto nota come IEC 62734) regolamenta l’utilizzo della tecnologia wireless nelle applicazioni di monitoraggio, supervisione, controllo e gestione allarmi, definendo i protocolli, requisiti di sistema, gateway e specifiche di sicurezza per la connettività wireless con i dispositivi che supportano i requisiti di risparmio energetico. IEC 62734 utilizza la versione 6 del protocollo Internet (IPv6), aderisce al modello ISO/OSI e utilizza la tecnologia degli oggetti, tutte prerogative necessarie per supportare l’Internet of Things industriale (IIoT); inoltre, lo standard supporta pienamente la norma ETSI EN 300 328 v1.8.1 dell’Unione Europea che entrerà in vigore a partire dal 2015.