Universal Robots, aperta a Torino la sede italiana dell’azienda specializzata nella robotica collaborativa

by redazione 0

Universal Robots_ALESSIO COCCHI_1

Alla guida Alessio Cocchi per potenziare il footprint dell’azienda in Europa e Medio oriente


Universal Robots – azienda del gruppo americano Teradyne, con Headquarter ad Odense (Danimarca), specializzata in automazione e robotica collaborativa – a inizio giugno 2016 ha inaugurato la propria sede operativa a Torino, nominando alla sua guida Alessio Cocchi, proveniente dalla Business Unit Robotics di Comau SpA e con un’esperienza decennale in robotica ed automazione industriale.

Nuove aree commerciali. «La sfida di Universal Robots è entusiasmante – osserva il neo Sales Development Manager Cocchi – perché si tratta di costruire la nostra presenza nell’area Sud Europa e Medio Oriente e potenziarla. I nostri robot collaborativi hanno payload da 3-5- 10 Kg, sono adatti per molteplici applicazioni e offrono un rapido ritorno dell’investimento sul mercato per l’automazione dei processi industriali».

Perseguire gli obbiettivi fissati. Lo sviluppo commerciale e marketing proseguirà sulla scia di quanto già cominciato dall’azienda negli anni scorsi. “Uno dei miei compiti – conclude Cocchi – è quello di potenziare il rapporto con i distributori già attivi e costruirne di nuovi”.

Jacob Pascual Pape, General Manager di Universal Robots South Europe & MEA, commenta: “L’ingresso di Alessio Cocchi in UR rappresenta la volontà dell’Azienda di essere presente e di investire nel mercato italiano, che si conferma strategico nel panorama della robotica europea”.