Un robot che risolve il cubo di Rubik in 2 secondi

by Redazione 0

flatland-robot

flatland-robotDue ingegneri americani, Paul Rose e Jay Flatland, hanno costruito a Kansas City una macchina in grado di risolvere un “cubo di Rubik” partendo da una combinazione qualsiasi… in un solo secondo e 47 millesimi!
Il robot è stato realizzato anche grazie ad alcune parti stampate in 3D. Attraverso una webcam e quattro motori, un minicomputer Arduino connesso a un PC utilizza, in ambiente Linux, una versione modificata dell’algoritmo Kociemba.
La velocità raggiunta dal robot in realtà non appare eccessiva, dato che il record “umano” è stato stabilito del 14enne Lucas Etter del Kentucky, che lo scorso novembre 2015 ha risolto il celebre rompicapo creato dall’architetto e scultore ungherese Ernő Rubik nel 1974 in appena 4,9 secondi… Qui sotto il breve filmato in cui i due scienziati mostrano la macchina in funzione:
www.youtube.com/watch?v=ixTddQQ2Hs4