Con PiWeb tutti i dati sotto controllo

by Redazione 0

ZEISS_PiWeb_rid

Zeiss ha perfezionato il software per la gestione della qualità dei dati PiWeb e, nell’occasione, ha deciso di implementarlo di serie, nella versione base, su tutti gli strumenti di misura. Tra le novità annunciate dall’azienda tedesca c’è anche una versione sviluppata ad hoc per aziende di medie dimensioni, denominata PiWeb sbs.

TUTTO SOTTO CONTROLLO. Zeiss PiWeb è un potente strumento di analisi dei dati di misura e di processo, che consente di tenere sotto controllo i fattori critici della produzione, aspetto sempre più cruciale con l’aumentare del livello di automazione di macchine e impianti. “Sono tre le caratteristiche principali di PiWeb – spiega Christoph Grieser, direttore Software & Retrofit di Zeiss -. Innanzitutto raggruppa numerosi dati di diverse fonti, analizzandoli in pochissimo tempo. In secondo luogo, può essere adattato facilmente alle esigenze specifiche dell’utente e questo elevato grado di personalizzazione consente report molto precisi, calibrati per ogni necessità. Terzo, al centro dell’attenzione durante lo sviluppo e il perfezionamento del software abbiamo posto un utilizzo semplice e intuitivo, con l’obiettivo di consentire all’utente una valutazione premendo solo un tasto”.

RICERCA DEI PROBLEMI. Correlando diversi dati di misura e di prova degli impianti produttivi e delle sale metriche, PiWeb è in grado di individuare rapidamente le cause dei problemi. I dati possono arrivare dalle sorgenti più diverse, dal calibro a corsoio, passando per il coordinatometro, fino al robot di misurazione nella linea di produzione. Una volta raggruppati, è possibile calcolare direttamente i valori di correzione per le macchine di lavorazione. Le analisi vengono generate in breve tempo e se si aggiungono nuovi valori, il programma aggiorna la valutazione in tempo reale.
“La sicurezza dei dati non viene mai persa di vista – sottolinea Thomas Hassler, Business Development Manager -. Come ci hanno confermato alcuni clienti dell’industria automobilistica e aerospaziale, che hanno controllato con meticolosità il nostro sofware”.

SCALABILE. Le funzioni di Zeiss PiWeb sono scalabili a seconda delle dimensioni e delle esigenze dell’azienda. Acquistando uno strumento di misura Zeiss, viene fornito di serie il pacchetto base PiWeb reporting. Se servono funzioni più evolute per la valutazione dei dati e l’analisi dei processi a fini statistici, oltre la singola serie di misure, si può passare alla versione PiWeb reporting plus. Di recente introduzione è il terzo modulo, PiWeb sbs, sviluppato pensando alle esigenze di aziende di medie dimensioni, che possono così raggruppare e valutare i dati di più sistemi di misura, compresi i dispositivi di terzi e i dati di processo. Al top, Zeiss PiWeb enterprise è il pacchetto più completo, adatto per gruppi multinazionali con più stabilimenti e da numerose case automobilistiche.

FACILE DA USARE. Particolare attenzione è stata posto a ridurre la curva di apprendimento del software, puntando all’uso intuitivo delle diverse funzioni. Dopo solo mezza giornata, l’utente è, per esempio, già in grado di creare documentazioni. “A prescindere da ciò che può fare teoricamente uno strumento di analisi, il suo successo dipende dalla sua facilità d’uso – nota Hassler – Per questa ragione i nostri sviluppatori hanno fatto il possibile per combinare una valutazione intelligente e rapida e un elevato grado di personalizzabilità con un uso semplice e intuitivo”.