Trasmettitore con connessione Ethernet nativa e canale I/O configurabile

by redazione 0

Emerson_MicroMotion5700

Emerson Automation Solutions ha aggiunto la connessione Ethernet nativa al trasmettitore modello 5700 di Micro Motion per migliorare connettività e funzionalità, facilitando l’accesso alle informazioni di misura.

Configurazioni multiple. L’aggiornamento all’Ethernet nativo include due porte Ethernet ridondanti, integrate direttamente nel dispositivo senza necessità di adattatori o convertitori aggiuntivi. L’architettura a due porte indica che è possibile installare più di un dispositivo, con una varietà di configurazioni, riducendo al minimo la necessità di cavi ed interruttori per un risparmio in termini di spazio e costi.

Canale I/O. Il trasmettitore incorpora un canale I/O configurabile che può essere utilizzato come ingresso discreto o impostato su mA, frequenza o uscita digitale. Ciò consente grandi possibilità applicative con una minima attrezzatura. Ad esempio, l’ingresso digitale può essere usato per azzerare il totalizzatore, l’uscita discreta, assieme al software di controllo batch integrato, può controllare una valvola, l’uscita in frequenza consente un collegamento rapido con le applicazioni, o l’uscita mA può essere utilizzata per collegarsi ai sistemi di controllo esistenti o legacy.

Collegamento e integrazione. L’aggiornamento all’Ethernet è disponibile con diversi tipi di protocollo tra cui EtherNet/IP, Modbus TCP e PROFINET.
Per accelerare l’ntegrazione ed il collegamento con i sistemi Ethernet/IP, il trasmettitore contiene un file EDS (Electronic Data Sheet) che consente un accesso rapido alle informazioni
sullo strumento con poca o nessuna configurazione manuale. Ciò consente anche di generare un AOP automatico (Add-on Profile) per un’integrazione del sistema rapido ed efficace. Gruppi di ingresso pre-configurati consentono di selezionare le informazioni di interesse da una grande quantità di dati contenuti nel misuratore ad effetto Coriolis, senza appesantire la rete con traffico ulteriore.

“Il trasmettitore modello 5700 ad effetto Coriolis di Micro Motion ha dimostrato agli utenti comprovato valore e unicità. La robusta custodia è certificata per ambienti difficili, includendo
certificazioni e omologazioni per aree pericolose di grandi dimensioni. La custodia è stata progettata per garantire facilità di accesso per l’installazione, il montaggio e la manutenzione” ha affermato Jason Leapley, product manager. “Ora, con l’opzione per Ethernet nativa, gli utenti possono facilmente accedere alle informazioni di processo senza dover essere presente nel luogo in cui si trova lo strumento”.