Torna a correre la produzione industriale

by Redazione 0

assiot
prod_ind_gen_2016La produzione industriale a gennaio è tornata a correre, con tassi che non si vedevano da quasi cinque anni: l’indice rilevato dall’istat ha infatti registrato un incremento dell’1,9% rispetto al mese precedente e del 3,9% nei confronti di gennaio 2015, dato corretto per gli effetti di calendario. Si tratta del risultato migliore da agosto 2011.
Positivo il risultato messo a segno dal comparto dei macchinari e attrezzature n.c.a., che vede crescere la produzione del +7,2% rispetto a dicembre 2015 e del +3,9% sul mese precedente. Bene anche metallurgia e fabbricazione di prodotti in metallo, con incrementi rispettivamente del +5,8% e +6,7%.
Nel complesso, il macro comparto dei beni strumentali ha mostrato un balzo del 9,5% su gennaio 2015, ma hanno chiuso in territorio positivo anche energia (+2,8%), beni intermedi (+2,3%) e beni di consumo (+1,2%).
Tra i settori che hanno registrato i maggiori aumenti tendenziali si segnalano mezzi di trasporto (+10,9%), prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici (+10,3%) e articoli in gomma e materie plastiche (+7,9%). Le diminuzioni più significative si registrano invece nelle attività estrattive (-3,9%), industrie tessili, abbigliamento, pelli e accessori (-1,6%) e alimentari, bevande e tabacco (-0,6%).