Tesla rileva fornitore di automazione industriale

by Redazione 0

tesla_model3
Tesla Motors, Casa statunitense di auto elettriche e batterie fondata da Elon Musk, ha iniziato le prevendite della nuova vettura Model 3, le cui consegne inizieranno alla fine dell’anno prossimo, con l’obiettivo di raggiungere una capacità produttiva annua di mezzo milione di vetture nel 2018, contro le 59mila unità prodotte nei primi nove mesi di quest’anno.
Per superare il gap, la società californiana ha avviato un piano di investimenti che porterà alla realizzazione di due grandi stabilimenti, le cosiddette Gigafactory, la prima delle quali è in costruzione in Nevada. In vista dell’espansione produttiva, Tesla Motors ha acquisito un’azienda tedesca, Grohmann Engineering, specializzata nell’automazione industriale e, contestualmente, ha dato vita alla nuova divisione europea Tesla Advanced Automation Germany, che presto assumerà nuovi tecnici ed ingegneri. L’operazione sarà conclusa nei primi mesi del 2017 una volta ottenute le necessarie autorizzazioni antitrust.
Con sede a Prüm, in Germania, ma con filiali anche in Cina e Stati Uniti, Grohmann Engineering è guidata dal fondatore Klaus Grohmann, che manterrà la sua posizione in azienda anche dopo il passaggio a Tesla. L’obiettivo dell’acquisizione è coronare il sogno di Elon Musk di realizzare uno stabilimento ad elevata automazione dove “macchine costruiscono altre macchine”.
grohmann