Taglio laser per pezzi finiti in un unico passaggio

by Redazione 0

B31LTFreeL_kl_730

B34LTFreeMmod_730BLM Group ha sviluppato il sistema di taglio laser a 5 assi LT-Free per offrire alle aziende che operano nelle lavorazioni meccaniche uno strumento flessibile e facile da usare per il taglio, in un unico ciclo di lavoro, di tubi curvati, lamiere piane e imbutite, componenti idroformati e assemblati saldati.

I campi di applicazione sono i più vari, dalla prototipazione alla produzione di serie di pezzi per automotive e aerospace, elettrodomestici, HVAC, arredo o presso carpenterie leggere che lavorano tubi ed assemblati.

Grazie ad una programmazione off-line intuitiva si riduce il numero dei semilavorati ottenendo in poco tempo pezzi finiti e con un processo estremamente economico, mentre l’impiego di sorgenti laser in fibra da 1 e 3 kW rende possibile il taglio di una gamma molto ampia di materiali.

QUATTRO LIVELLI. Per soddisfare le diverse esigenze applicative sono disponibili quattro diverse configurazioni:
Entry Level è la configurazione dedicata alla prototipazione e a job shop che operano su piccoli volumi produttivi. Il sistema è attrezzato con un’unica tavola su cui devono essere fissati i particolari da lavorare. Ideale quando la qualità di lavorazione e la semplicità d’uso sono più importanti dei tempi di produzione.
Piece value è il sistema destinato alla produzione di serie, tipicamente nel settore automotive. Questa configurazione con tavola rotante è infatti indicata per applicazioni che non hanno frequenti necessità di riattrezzaggio, ma richiedono un’elevata produttività.
Mid-Flex è la configurazione adatta per chi ha pezzi di piccola dimensione con qualche esigenza in più in termini di produttività. Le due tavole traslanti che operano in stazioni di lavoro divise consentono di ottimizzare i tempi di ciclo eseguendo le operazioni di carico/scarico in tempo mascherato.
High Flex è la versione più completa, versatile e prestazionale grazie alle due tavole indipendenti e robotizzate che garantiscono il massimo livello di flessibilità. Oltre a lamiere ed assiemi meccanici, questo sistema è in grado di lavorare con precisione ed efficienza tubi curvati o idroformati che, durante la lavorazione possono essere tenuti in posizione dai robot senza bisogno di complesse attrezzature.

FORATURA AUTOMATICA. Le macchine LT-Free sono dotate di funzione Active Piercing, che consente di impostare la foratura senza preoccuparsi dello spessore del materiale, spesso variabile da zona a zona; gestisce la foratura nel minor tempo possibile senza danneggiare la parete di tubo opposta a quella in cui si esegue la lavorazione.
per quanto concerne l’utilizzo della macchina, il software di programmazione e simulazione permette di importare assemblati 3D, identificare ed isolare rapidamente i componenti da lavorare, generare automaticamente il programma di lavoro, simularlo graficamente per verificare eventuali collisioni ed eventualmente modificarlo, il tutto off-line prima di andare in macchina , quindi senza inutili perdite di tempo. Nelle versioni High Flex e Piece Value è anche disponibile il sistema Bin Picking, stazione di carico/scarico automatico che consente al sistema di lavorare in completa autonomia.

SISTEMA DI VISIONE. I centri possono essere dotati di un sistema di visione in grado di individuare i singoli pezzi all’interno della cassa che contiene i pezzi da lavorare, prelevarne uno mediante un robot antropomorfo esterno e depositarlo sulla tavola di lavoro, pronto per essere lavorato. Il ciclo si chiude con la raccolta dalla stessa tavola di lavoro del pezzo lavorato in precedenza, che viene sistemato nella cassa di raccolta dei pezzi finiti.