Sicurezza informatica nell’era di Industria 4.0

by Redazione 0

cybersicurezza

Industria 4.0 promette incrementi di produttività e riduzione dei costi in un’ampia gamma di attività gestionali e processi produttivi, ma espone macchine e impianti ai rischi della cyber-criminalità. Come già avviene per le reti informatiche delle aziende, anche per i network industriali aperti all’esterno, o connessi tra loro, ai pone il tema della sicurezza.

La sicurezza informatica va quindi rivista in un’ottica globale che deve considerare il crescente utilizzo di internet e dei suoi strumenti, la presenza delle imprese  sui social network e l’utilizzo di questi strumenti da parte dei dipendenti, l’adozione di sistemi mobili e interconnessi per lo svolgimento delle attività produttive e la necessità di operare in maniera internazionalizzata e all’interno di catene del valore composte da molti soggetti.

Su questo tema, al fine di sensibilizzare le imprese del manifatturiero meccanico e dei beni strumentali, Federmacchine organizza nel pomeriggio di giovedì 7 luglio 2016, nell’ambito degli incontri di Confindustria Macchine, il convegno “Sicurezza informatica: opportunità e richi per grandi imprese e PMI manifatturiere”. L’appuntamento, che vede la collaborazione di Uninfo e Anima, si terrà presso la sede della federazione, in viale Fulvio Testi 128 a Cinisello Balsamo.

Nel corso dell’evento si parlerà di sicurezza informatica e attività manifatturiera, di normative, aspetti legali e contrattuali connessi alla sicurezza delle informazioni, di fatturazione e firma elettronica.

Per informazioni: Federmacchine

Allegati

FileDescrizioneDim.
pdf programma-convegno-7-luglio-2016573 kB