SGC sceglie la piattaforma di controllo ABB per l’automazione di turbina

by redazione 0

abb_turbina shangai

ABB ha annunciato lo scorso 12 aprile di aver siglato un accordo di collaborazione con Shanghai Electric Gas Turbine Company Ltd (SGC) – joint venture formata da Ansaldo Energia e Shanghai Electric Group – per la fornitura di sistemi di controllo, monitoraggio e protezione per turbine a gas a supporto della strategia di lungo termine di SGC.

ABB AbilityTM Symphony® Plus. ABB fornirà a SGC la piattaforma di controllo ABB AbilityTM Symphony® Plus i cui sofisticati algoritmi, la flessibilità e la compatibilità con gli standard di comunicazione più avanzati, la rendono leader del mercato nel settore della generazione di energia.

Un sistema intelligente. L’adattabilità a installazioni di diverse dimensioni e la standardizzazione di Symphony Plus sono alcune delle caratteristiche principali del sistema, oltre alla capacità di essere configurato per lavorare allo stesso tempo con unità esistenti e in costruzione. La piattaforma fornisce inoltre quell’intelligenza operativa che permette di rendere più produttiva, flessibile, efficiente e sostenibile qualsiasi applicazione.

A questa collaborazione, ABB contribuirà con altri importanti elementi del proprio portafoglio tecnologico quali il calcolo e la diagnostica delle prestazioni, il monitoraggio delle condizioni di esercizio, la simulazione, i rivelatori fiamma e la strumentazione elettrica che contribuiranno alla competitività economica delle soluzioni SGC e garantiranno la piena integrazione delle tecnologie.

Un sistema di successo. ABB AbilityTM Symphony Plus è l’ultima generazione della famiglia dei sistemi di controllo Symphony di ABB. Con più di 6.800 sistemi installati negli ultimi 35 anni e più di 60 gigawatt (GW) di capacità generativa addizionale installata durante gli ultimi sei anni, la maggior parte dei quali nei settori della generazione di energia e dell’industria dell’acqua, ABB vanta una delle più grandi basi installate di sistemi di controllo distribuito al mondo.
Oggi, molti importanti benefici di Symphony Plus sono frutto della digitalizzazione. Parte del portafoglio d’offerta digitale ABB AbilityTM, questo sistema di controllo distribuito aggiunge nuovo valore per i clienti grazie alla raccolta e analisi dei dati del sistema e la loro trasformazione in informazioni semplici, immediate e di valore per consentire di ridurre i rischi, i costi e i tempi di produzione, e migliorare le performance generali e la profittabilità. Superando le sfide poste della quarta rivoluzione industriale, ABB è in grado di sfruttare il suo innato spirito di innovazione per gettare le radici del futuro.

“I sistemi ABB per il controllo di turbina sono soluzioni tecnologiche all’avanguardia al servizio dei clienti di tutto il mondo,” afferma Kevin Kosiko, responsabile globale dell’unità di business Power Generation & Water, parte della divisione Industrial Automation. “La tecnologia quale fattore abilitante a rendere più efficienti le reti elettriche esistenti e portare ancora più energia ai cittadini è un punto essenziale della strategia Next Level di ABB e la collaborazione con SGC è un’opportunità eccezionale per metterlo in atto in mercati strategici”.

Una collaborazione di lunga data. In passato, e più precisamente nel 1974, ABB aveva già siglato un accordo di collaborazione simile e tutt’ora in essere, con Ansaldo Energia per la fornitura di sistemi di controllo, monitoraggio e protezione per turbine.

I centri di competenza ABB. Tra le proprie eccellenze, ABB annovera i tre centri di competenza per turbine a gas e a vapore con sedi a Genova, Pittsburg, Stati Uniti e Beijing in Cina. Insieme, i tre centri ospitano i maggiori esperti del settore per affiancare i clienti nella progettazione della migliore soluzione di controllo e automazione per le loro esigenze.