Sensori senza fili

by Redazione 0

pepperl_MAC0004235_730

pepperl_morsettiera_200Per il collegamento wireless di sensori a parti mobili della macchina, Pepperl+Fuchs ha messo a punto WIS 2, un dispositivo che consente sia la trasmissione del segnale, sia l’alimentazione dei sensori collegati al componente secondario, senza necessità di cavi flessibili e contatti rotanti soggetti a usura.

I sensori compatibili col sistema sono quelli induttivi, capacitivi, ottici, ad ultrasuoni con uscita di commutazione binaria e tecnologia di connessione standard a 3 fili. Esempi di applicazioni sono il cambio di utensili e stampi su tavole rotanti e presse, rilevamento di oggetti su carriers e strumenti rotanti, bracci di presa di robot e dispositivi analoghi.

WIS 2 supporta potenze nominali fino a 12 W su distanze di trasmissione di 0…7 mm (rispetto a 1,5 W e 0…5 mm del WIS 1); oltre alla versione a 8 canali, è disponibile anche un modello a 2 canali, per applicazioni fino a due sensori.

Il sistema a 2 canali utilizza uno splitter Y salvaspazio, mentre il sistema a 8 canali ha una morsettiera a 8 vie (foto a sinistra) con grado di protezione IP67, che può essere installata fino a 20 metri di distanza dal trasmettitore.

Tutte le varianti di sistema utilizzano un trasmettitore primario ed uno secondario, per due e otto canali. Sono disponibili nel formato M30, in un design cilindrico e sono dotati di cavi da 30 cm e connettori M12.
Poiché i trasmettitori non sono abbinati, i trasmettitori secondari sono liberamente intercambiabili.