Schunk spinge a SPS IPC Drive Italia la meccatronica

by Redazione 0

schunk

Uno dei principali produttori di componenti per l’automazione, portautensili e sistemi di serraggio, Schunk, ha deciso di partecipare quest’anno alla manifestazione SPS IPC Drive Italia, in programma a Parma dal 24 al 26 maggio 2016. “La fiera – spiega Riccardo Borghi, Sales Manager Automazione di Schunk Intec srl – rappresenta un’ottima vetrina per presentare le innovazioni dell’azienda nel campo della meccatronica ed in particolare i prodotti ‘Alternative’, soluzioni altamente performanti che sostituiscono 1:1 il corrispondente pneumatico, con vantaggi tangibili in termini di prestazioni, costi e manutenzione”.
“Ciò che farà la differenza ed incoraggerà la sostituzione dei prodotti pneumatici con quelli meccatronici – continua Borghi – sarà la semplicità di utilizzo: meno know-how sarà necessario per l’implementazione e la messa in funzione, più sarà facile ed immediato per le aziende accettare le soluzioni Alternative.”

NOVITÀ IN FIERA. In questo segmento, l’azienda tedesca proporrà due prodotti: ELP, il primo modulo lineare meccatronico intelligente, che non necessita di nessuna conoscenza specifica per essere utilizzato, e la pinza PGN-plus-E della Generazione Permanent, che pur mantenendo tutte le caratteristiche della versione pneumatica – la guida multidente migliorata e l’innovativo sistema di lubrificazione permanente – offre comando digitale e azionamento a 24 V.

ELP. Nel nuovo modulo linerare elettrico, privo di controllo esterno e programmazione aggiuntiva, le funzioni di regolazione sono integrate nel dispositivo e richiedono solo due passaggi: la regolazione meccanica dei fine corsa attraverso una vite e il settaggio della velocità di andata e ritorno attraverso due interruttori integrati. ELP è anche dotato della funzione intelligente “auto-learn” che consente di abbreviare notevolmente i tempi di messa in funzione e compensare eventuali errori di configurazione della velocità: in particolare, sono sufficienti 5 corse per completare il ciclo di apprendimento ed iniziare ad operare.

PGN-PLUS-E GENERAZIONE PERMANENT. La nuova pinza elettrica estende le caratteristiche della pinza pneumatica PGN-plus-P al settore della manipolazione meccatronica. Schunk la definisce come “la prima pinza elettrica semplice, con guida di scorrimento dentata, lubrificazione permanente, comando digitale e azionamento a 24 V, che rende il passaggio da componenti pneumatici a elettrici un gioco da ragazzi”.
L’integrazione nei sistemi esistenti è agevolata dal comando digitale mediante segnali binari, mentre la forza di presa può essere regolata su quattro livelli in modo manuale, rapido e sicuro. L’elettronica di potenza e la regolazione sono completamente integrate, rendendo superflua la necessità di avere uno spazio aggiuntivo nel quadro elettrico: la pinza a 24 V viene azionata digitalmente tramite ingressi I/O, mentre i collegamenti a spina M8 verificano fino a due posizioni della pinza.