Sandvik Coromant, soluzioni digitali e connessione dei processi alla EMO

by redazione 0

sandvick

Alla EMO 2017 – in programma dal 18 al 23 settembre ad Hannover -, Sandvik Coromant presenterà soluzioni innovative, in grado di rendere più efficienti i processi di produzione. Il futuro delle attività di lavorazione e produzione prenderà forma sotto i riflettori dello stand dell’azienda, che si estende su 528 metri quadri nel padiglione 5, stand B18. Fedele al motto “Together we shape the future of manufacturing – Let’s connect!” (“Insieme, costruiamo il futuro dell’industria manifatturiera all’insegna della connettività!”), Sandvik Coromant propone un vero e proprio salto in avanti offrendo nuove soluzioni digitali e abilitando la connessione dei processi, per aumentare la redditività attraverso l’ottimizzazione della lavorazione e dei processi decisionali.

Novità: metodo PrimeTurning™ e gli utensili di tornitura CoroTurn® Prime. Un team internazionale di 40 specialisti si occuperà di presentare le innovazioni dell’azienda e di rispondere a tutte le domande poste dai visitatori sulle ultime tendenze nella lavorazione. Tra le soluzioni in primo piano di quest’anno ci sono il nuovo metodo PrimeTurning™ e i corrispondenti utensili di tornitura CoroTurn® Prime, la prima soluzione del settore per la tornitura in tutte le direzioni che ottimizza flessibilità di lavorazione, produttività e durata utensile. Grande attenzione sarà dedicata anche ai più recenti sviluppi delle soluzioni CoroPlus®, già pronte per Industry 4.0. Questa piattaforma prevede il collegamento delle diverse fasi di pianificazione delle operazioni, pianificazione dei processi e lavorazioni, oltre che un’estesa analisi della produzione per assicurare una produzione più redditizia e sostenibile. “La digitalizzazione sta trasformando il nostro mondo e l’industria manifatturiera non fa eccezione. Noi di Sandvik Coromant vogliamo cogliere tutte le opportunità che questa trasformazione ha da offrire, nell’interesse dei nostri clienti. Il nostro obiettivo è di sfruttare appieno il potenziale della digitalizzazione con idee e soluzioni intelligenti ed innovative” spiega Nadine Crauwels, President Sandvik Coromant.

Un team al servizio degli espositori. Ad Hannover, grazie alla collaborazione di numerosi costruttori di macchine, sarà possibile vedere in azione le più avanzate soluzioni di attrezzamento dell’azienda non solo presso lo stand ma anche in altri punti della fiera. Un service team consolidato di tecnici esperti supporterà e consiglierà gli espositori prima e durante la EMO. Costituito da 20 persone e reperibile al padiglione P35, questo team sarà sul posto una settimana prima dell’apertura della fiera.