R+W a SPS, un 2017 da ricordare

by redazione 0

RW_sps

La settima edizione di SPS IPC Drives Italia, corrispettivo dell’omonima fiera di Norimberga, svoltasi a Parma a maggio, si è confermata come principale manifestazione italiana per l’automazione industriale. 738 espositori (il 16% in più sul 2016) e oltre 33.000 visitatori, il 15% in più rispetto all’anno precedente, costituiscono il nuovo record da battere per l’evento, punto di riferimento per le aziende che producono o utilizzano soluzioni per l’automazione.

Per R+W Italia, filiale italiana della multinazionale tedesca R+W GmbH, leader nella produzione di giunti di precisione per automazione meccanica, alberi di trasmissione e limitatori di coppia a sfere di precisione, la partecipazione è stata un’occasione per incontrare numerosi interlocutori – fra i quali, molte nuove conoscenze – che hanno potuto apprezzare le novità dell’azienda in termini di prodotti e servizi.