Robot industriali, cresce la domanda nel mondo

by Redazione 0

world-robotics

world-robotics“Oltre 200 mila robot industriali saranno installati quest’anno nel mondo, il 15% in più rispetto al 2013″: lo ha segnalato l’IFR (l’International Federation of Robotics, presieduta dall’italiano Arturo Baroncelli di Comau Robotics), presentando a Francoforte il tradizionale studio annuale World Robotics 2014 – Industrial Robots. “L’accelerazione nella richiesta di robot industriali continuerà. Tra il 2015 e il 2017 si stima che la crescita continuerà in media a circa il 12% ogni anno”.
Gli ordini maggiori continueranno a venire dall’industria automotive, i cui investimenti sono in genere ciclici ma continuano ad aumentare fin dal 2010, anche se potrebbero rallentare in alcuni mercati specifici. L’industria elettrica ed elettronica nella sua produzione più recente aumenta l’automazione così come il rinnovo di utensili, ma anche i settori della gomma e della plastica, quello farmaceutico, food & beverage, nonché delle macchine utensili.
Nel 2014 la crescita maggiore (di circa il 21%) la si aspetta in Asia, in particolare Cina e Taiwan, Corea e la maggior parte dei mercati sud asiatici. Nelle Americhe, alla fine di quest’anno le vendite dovrebbero salire dell’11% grazie alla spinta di Nord America e Brasile, in Europa la stima è +6% (specie in Germania), frutto delle diverse situazioni economiche dei diversi Paesi e agli sviluppi delle tensioni geopolitiche in Russia.