Renishaw sale in cattedra

by Redazione 0

20141204_102722

Un seminario su stampa 3D industriale e settore dentale al Politecnico di Torino

Ai primi d20141204_102722i dicembre Renishaw ha tenuto presso il Politecnico di Torino un seminario sulla produzione additiva, più comunemente  chiamata stampa 3D, per esporre ai futuri ingegneri gli sviluppi di questa tecnologia in relazione a settori diversificati come quello del medicale.

La multinazionale inglese è uno dei principali player sia nel settore dell’additive manufacturing sia nel campo dentale dove sfrutta    tutto il suo know-how in campo metrologico per sviluppare sistemi di scansione combinata utili alla realizzazione di strutture protesiche complesse. Il materiale che unisce questi due mondi, solo apparentemente lontani, è il cromo-cobalto, molto diffuso nell’industria dentale e compatibile per essere lavorato dai macchinari di produzione additiva targati Renishaw.

L’offerta delle applicazioni legate all’additive manufacturing non si ferma dunque ai classici settori della stampistica, dell’automotive e dell’aerospaziale, ma si arricchisce di continue applicazioni, utili al generale miglioramento della qualità di vita delle persone.

Si può sicuramente affermare che iniziative come questa siano la perfetta traduzione in realtà quotidiana della filosofia Renishaw: apply innovation.