RACER3, il nuovo robot Comau è un contorsionista nato

by Redazione 0

Comau_RACER3_2

Comau_RACER3_1A vederlo in azione si rimane sorpresi dalla sua agilità. È un contorsionista nato che può flettersi come un serpente Racer3, l’ultimo, innovativo robot a 6 assi Comau, capostipite di una nuova famiglia di macchine che segna, a tutti gli effetti, il nuovo paradigma delle proposte dell’azienda italiana. Nella progettazione innovativa di Racer3 convergono oltre 40 anni di innovazione ed esperienza Comau. Con payload di 3 Kg e sbraccio di 600 millimetri, Racer3 è una concreta risposta alla crescente domanda di macchine di piccola dimensione adatte a lavorare, ad alta velocità, in spazi ridotti. Costruito interamente in alluminio e magnesio il robot si presenta al mercato come il più veloce nella propria categoria e può essere montato in ogni posizione: a terra, a soffitto, a muro, su supporti inclinati (0-90°). Pensato per settori produttivi come il Food&Beverage, l’elettronica, la plastica, le lavorazioni metalli e per applicazioni di assemblaggio, manipolazione, pick&place, sigillatura, e altro ancora, Racer3 coniuga con successo stile e funzionalità in un design compatto (può anche chiudersi completamente su sé stesso come una forbice), un’elevata stabilità e un’interfaccia utente realmente user-friendly.