Nuovo robot Kawasaki a polso cavo

by Redazione 0

kawasaki_610

Tiesse Robot introdurrà sul mercato a gennaio il robot a polso cavo per saldatura ad arco BA06L, che amplia la famiglia “BA” di Kawasaki Robotics, partner storico della società bresciana. Il nuovo modello, che affiancherà il fratello più “piccolo” BA06N, è dotato di un “braccio lungo“ con portata da 6 kg e area di lavoro di oltre 2 metri.

Il modello BA06L, come il BA06N, è controllato dall’unità universale tipo E01 in categoria di sicurezza PLD4, progettata nello specifico per garantire massimo risparmio energetico, aumentato del 20-30% rispetto ai controllori precedenti; è stato inoltre messo a punto un terminale di programmazione dotato di touch-screen a colori di oltre 6 pollici, compatto e leggero. Il controllore può gestire programmazioni in block teaching oltre alla programmazione strutturata basata sul linguaggio Kawasaki AS, anche sfruttando le funzioni K-Ladder per una logica a contatti, indirizzata sino a 4096 I/O. Lo stesso controllore accetta le più diffuse reti fieldbus.

Per le interazioni tra operatore e robot, BA06L potrà essere dotato della CPU di sicurezza Cubic S, studiata per consentire l’operatività di uno o più operatori anche in ambienti ristretti, senza la necessità di sistemi di protezione.

I due modelli a polso cavo BA06N e BA06L completano la gamma BA per saldatura a polso normale, che già include i robot RA5L, RA06L e RA10L.