Nuovi utensili per la barenatura di sgrossatura

by redazione 0

sandvik

Sandvik Coromant ha presentato la nuova generazione di utensili per la barenatura di sgrossatura, tra cui una soluzione Silent Tools™. I nuovi utensili CoroBore® sono stati sviluppati per risolvere le problematiche generalmente associate alla barenatura di sgrossatura come, in particolare, vibrazioni, controllo truciolo e sicurezza del processo, assicurando nel contempo una produttività di livello superiore.

Affidabilità e sicurezza del processo. I nuovi utensili per la barenatura di sgrossatura CoroBore offrono alle officine meccaniche una soluzione di prim’ordine, in grado di rispondere ai complessi requisiti di questa operazione. La combinazione tra CoroBore e i sistemi modulari Coromant Capto® e Coromant EH, ad esempio, rende la produzione decisamente più flessibile, con l’ulteriore valore aggiunto derivante dalla riduzione dell’investimento in utensili e scorte. Per praticità, ogni soluzione è disponibile separatamente o in kit costituiti da assiemi utensile completi.

Lavorare senza supporti supplementari. Gli utensili per la barenatura di sgrossatura sono disponibili con 1, 2 o 3 taglienti. CoroBore BR20 è una soluzione a doppio tagliente e passo differenziato che riduce le vibrazioni e consente di lavorare con sporgenze più lunghe e grandi profondità di taglio. L’integrazione della funzionalità per la barenatura a gradini permette di lavorare senza necessità di supporti supplementari. Gli ugelli per il refrigerante ad alta precisione sono in grado di gestire pressioni fino a 70 bar (1,015 psi) e favoriscono l’evacuazione truciolo.

Profondità di taglio aumentata. Lo stesso utensile è disponibile anche con tecnologia Silent Tools. Questa versione antivibrante è un risolutore di problemi quando si lavora con lunghe sporgenze o nei casi in cui è necessaria maggiore stabilità. È un fatto dimostrato che la tecnologia Silent Tools offre agli utenti la possibilità di aumentare la profondità di taglio senza pregiudicare la sicurezza di lavorazione.

CoroBore. L’opzione ideale per chi cerca una soluzione di barenatura in tirata è invece CoroBore BR10 a un tagliente. Grazie a questo utensile, basato sul design dell’adattatore CoroBore BR20 e dotato di slitta dedicata con elemento di copertura, l’operazione di barenatura in tirata diventa sicura e ad alta produttività.

Per assicurarsi velocità superiori di asportazione del metallo, è disponibile anche l’utensile per la barenatura di sgrossatura CoroBore BR30 a 3 taglienti. Grazie al suo design corto e rigido e al passo differenziato, è possibile ottenere un processo di barenatura a basse vibrazioni, mentre la presenza di 3 inserti assicura la massima produttività.

I nuovi utensili per la barenatura di sgrossatura CoroBore promettono prestazioni eccellenti sui materiali ISO P (acciaio), M (acciaio inossidabile), K (ghisa), N (non ferrosi), S (superleghe resistenti al calore e titanio) e ISO H (acciaio temprato). A supporto di questi utensili ad alte prestazioni, Sandvik Coromant ha introdotto anche una famiglia di inserti specifica per la barenatura di sgrossatura. Gli inserti CoroBore 111 a 4 taglienti consentono di scegliere la qualità ottimale per le applicazioni di barenatura di sgrossatura assicurando, nel contempo, prestazioni eccellenti in termini di formazione truciolo e durata utensile.

Test applicativi. Utilizzando CoroBore BR20 a passo differenziato anziché l’attuale utensile DuoBore™ di Sandvik Coromant, è stato possibile aumentare la sporgenza del 30%. Utilizzando gli stessi dati di taglio, DuoBore ha smesso di essere efficace a una lunghezza di 260 mm (10.2 poll.) mentre CoroBore BR20 ha raggiunto 316 mm (12.4 poll.) senza alcun compromesso sulla finitura superficiale. Il test prevedeva la barenatura di sgrossatura su pezzi in acciaio legato MC: P2.1.Z.AN mediante fresatrice verticale con cono ISO 50.

A riprova dei vantaggi offerti da questi utensili, un case study effettuato presso un cliente con CoroBore BR20 ha visto aumentare del 75% la durata utensile durante la barenatura di sgrossatura di bielle in MC: P2.5.Z.HT (HB280-310) su un centro di lavoro verticale. CoroBore BR20, in associazione agli inserti CoroBore 111, ha permesso di ottenere una buona finitura superficiale e un eccellente controllo truciolo. Inoltre, a parità di tempo, il cliente è riuscito a produrre 700 componenti anziché solo 400.