Nuove geometrie Nikko Tools

by Redazione 0

Nikko_Tools_positive_inserts_700

In occasione della AMB di Stoccarda, l’italiana Sorma ha presentato nuove geometrie per i sistemi di fissaggio Nikko Tools, introdotti dieci anni fa sul mercato e continuamente ampliati e rinnovati. Nato come un brand focalizzato sulle soluzioni in materiali avanzati (PCD e PCBN), l’offerta Nikko Tools si è progressivamente estesa ai sistemi ad inserti in ceramica e metallo duro.

TORNITURA. La linea di soluzioni di tornitura con inserti positivi (foto in alto) è stata ampliata con l’introduzione della geometria PFU per operazioni di finitura su materiali ISO P, ISO M e ISO S e di quella PRU a tagliente rinforzato per operazioni di sgrossatura, anche gravose, su materiali ISO P e ISO K. Le due nuove geometrie si affiancano alle esistenti PMN, con tagliente specifico per lavorazioni di alluminio, e PMU, per applicazioni generiche su tutti i materiali.

Nikko_Tools_REK_PLUS_inserts_200SPALLAMENTO. La seconda novità presentata da Sorma riguarda la serie di inserti per spallamento retto RekPlus (foto a sinistra), arricchita dalle nuove geometrie a tagliente elicoidale HGP, per uso generico, e HSC, rivolta invece ad applicazioni su inox e leghe resistenti al calore, grazie ai ridotti sforzi di taglio. Secondo la società, queste nuove geometrie elicoidali consentono un notevole miglioramento delle prestazioni delle lavorazioni, ma, soprattutto, garantiscono una migliore ortogonalità degli spallamenti.

“Con l’introduzione delle nuove geometrie siamo certi di aver dato un ulteriore segnale ai nostri clienti che i loro feedback vengono sempre considerati con la massima priorità – afferma Giancarlo Galluzzi, General Manager Indexable Tools Sorma – Sappiamo che le ottime risposte avute dal mercato sulla gamma Nikko Tools in tutta Europa sono legate all’alta qualità del prodotto e alla professionalità della nostra rete di vendita, ma per noi è anche importante calibrare gli investimenti sulla base delle esigenze più immediate del mercato”.