Nuova Sabatini, +70% nella prenotazione dei contributi

by redazione 0

Male Engineer Using CAD System To Work On Component

Nuovi impianti, innovativi macchinari e strumentazione all’avanguardia. Sono questi gli strumenti per aumentare la competitività delle PMI sul mercato, e le imprese hanno dimostrato di esserne più che consapevoli. Comparando infatti i dati report di marzo e aprile redatti dalla direzione generale agli incentivi alle imprese, guidato da Carlo Sappino, sull’acquisto di beni strumentali per l’impresa (Sabatini ter), si è raggiunto un +70% nella prenotazione dei contributi. I finanziamenti concessi alle imprese dalle banche ad aprile sono arrivati a un totale di 726.090.641 mln di euro, contro i 467.087.857 milioni del mese precedente, facendo registrare quindi un salto avanti del 55%.

Contributi più che raddoppiati. Dal 2 marzo 2017, giorno di riapertura delle domande Sabatini, al 2 maggio 2017 sono state presentate 1.756 nuove domande per l’accesso agli incentivi. Gli importi del contributo del ministero dello Sviluppo economico, prenotati nel mese di aprile, hanno complessivamente raggiunto i 63 milioni di euro, contro i 36 milioni del mese di marzo. Al 2 maggio l’importo prenotato effettivo è pari a 538.020.47 euro mentre l’importo ancora disponibile ammonta a oltre 400 milioni di euro su un totale stanziato di 944 milioni di euro.