Nuova gamma di fotomicrosensori per l’automazione industriale

by redazione 0

03-17_Omron_fotomicrosensore_SMD_EE-SX1350
Omron Electronic Components Europe ha ampliato la propria gamma di fotomicrosensori (PMS) per montaggio superficiale con un nuovo modello dotato di slot di 5 mm, allargando così lo spettro applicativo di questa famiglia ai settori dell’automazione industriale, delle macchine per ufficio, elettronica consumer, ATM,distributori automatici.
Con l’aggiunta del nuovo Omron EE-SX1350, la gamma di PMS trasmissivi per montaggio superficiale di Omron comprende ora cinque modelli, dotati rispettivamente di slot da 2mm, 3mm, 4mm e 5mm. Il nuovo fotomicrosensore ha un’elevata risoluzione e un’apertura di rilevamento di 0,5mm. Tutti i dispositivi della gamma possono essere saldati per rifusione e pertanto montati sulla scheda in un unico passaggio insieme agli altri componenti standard. Ciò riduce i costi di fabbricazione e quindi il costo totale di esercizio, TCO (total cost of ownership). Il dispositivo EE-SX1350 per montaggio superficiale è del 65% più piccolo rispetto alla precedente versione dotata di terminali per PCB: misura solo 8,8mm × 4mm × 9mm.
Il nuovo EE-SX1350 è realizzato in due versioni dotate di uscite a fototransistori oppure a photo-IC. Nel prossimo futuro Omron renderà disponibile anche un nuovo PMS – codice EE-SX3350 – con slot di 5mm ad uscita photo-IC. Nella versione con photo-IC il dispositivo fornisce in uscita un segnale ON / OFF stabile e nettamente definito, con ottima  precisione e ripetibilità. Il segnale d’uscita è anche molto meno influenzato dal rumore, in particolare da quello presente sul canale d’ingresso. Questa versione fornisce inoltre una corrente d’uscita più elevata e può quindi essere interfacciata direttamente con relè e PLC. Assicura infine un funzionamento veloce, con tempi di commutazione dell’ordine dei microsecondi.
La versione a fototransistore ha un prezzo inferiore. Attualmente Omron offre una linea di fotomicrosensori trasmissivi che comprende 40 modelli, in versioni dotate di connettori, terminali per PCB, terminali a filo oppure SMD.