Numeri da record per EMO Milano 2015

by Redazione 0

EMO-2015

EMO-2015EMO Milano 2015, la fiera mondiale dedicata all’industria costruttrice di macchine utensili, robot e automazione ospitata a FieraMilano dal 5 al 10 ottobre, si è rivelata un’edizione da record. Promossa da CECIMO, l’associazione europea delle industrie della macchina utensile e organizzata dalle strutture operative di Ucimu – Sistemi per Produrre, la manifestazione ha registrato 155.362 visite nei 6 giorni di manifestazione, in rappresentanza di 120 Paesi. Il carattere internazionale che tradizionalmente contraddistingue l’evento è testimoniato anche dalla grande partecipazione dei visitatori stranieri risultati il 51% del totale. Al vertice della classifica dei visitatori esteri sono i tedeschi (12% del totale) seguiti da svizzeri, giapponesi, francesi, turchi, cinesi, russi, spagnoli, svedesi, austriaci, taiwanesi, cechi, coreani, israeliani e polacchi.
Le aspettative già alte, considerato il momento economico positivo, sono state ampiamente superate. I dati registrati, infatti, non sono soltanto nettamente superiori rispetto all’edizione precedente (2009) ma risultano di gran lunga migliori di quanto previsto a fine 2013 quando la macchina organizzativa della manifestazione è entrata nel vivo.
Il confronto con l’edizione 2009 risulta vincente per tutti i principali indicatori: 1600 espositori (+12%) su una superficie di 120 mila mq (+26%) con un +25% di visitatori (così come è cresciuta la partecipazione degli stranieri).
Massiccia e ancora più nutrita rispetto all’edizione passata la presenza di visitatori europei (il 62% del totale degli stranieri) e asiatici (32%); in calo la presenza degli operatori delle Americhe (4%) nonostante l’aumento dei visitatori statunitensi. Hanno visitato la fiera 400 giornalisti da tutto il mondo e oltre 400 operatori e utilizzatori appartenenti a delegazioni ufficiali, organizzate da Ucimu nell’ambito della missione ICE-Agenzia e Ministero dello Sviluppo Economico, e a delegazioni autonome. Accompagnati da professori e tutor, sono passati 4040 studenti tra allievi di istituti tecnici e universitari, mentre alla conferenza internazionale dedicata all’additive manufacturing hanno preso parte circa 180 persone tra studiosi, tecnici, imprenditori e esperti.
Il prossimo appuntamento con EMO a Milano è previsto dal 4 al 9 ottobre 2021.