Metrologia: il mercato dei software a quota 526,6 milioni di dollari nel 2021

by redazione 0

metrology

Ora che Manufacturing 4.0 e Internet delle Cose Industriali (IIoT) accelerano l’automazione e l’adozione della metrologia in linea, il mercato del software metrologico assisterà ad una forte crescita. Poiché le nuove tecnologie, l’ispezione senza contatto e l’analisi dei Big Data guidano la crescita del software metrologico, la sua applicazione si sta spostando dalla semplice ispezione all’analisi e al reverse engineering. Nonostante sia i fornitori di soluzioni che i rivenditori offrano software di metrologia, i primi restano il canale di vendita dominante, poiché principalmente gli ultimi o vendono loro dei prodotti o collaborano con essi.

“Analysis of the Global Metrology Software Market, Forecast to 2021”, il nuovo studio del programma Test & Measurement Growth Partnership Service di Frost & Sullivan, rileva che il mercato del software metrologico per i servizi di ispezione, analisi e reverse engineering raggiungerà quota 526,6 milioni di dollari nel 2021. Lo studio esplora il potenziale del mercato nei settori automobilistico, aerospaziale, della produzione elettronica e altri, tra cui fabbricazione dei metalli, macchinari pesanti, officine meccaniche e dispositivi medici in Nord America, Europa, Asia-Pacifico e nel resto del mondo (Africa, America Latina, Medio Oriente e Russia).

“L’adozione della tecnologia senza contatto sta aumentando e, a sua volta, dà slancio alla domanda di tecnologie per l’elaborazione di nuvole di punti”, afferma Ram Ravi, analista di Frost & Sullivan. “Il crescente utilizzo della scansione 3D incoraggerà i produttori attivi nel mercato del software a potenziare le proprie competenze nell’ambito del software per l’elaborazione di nuvole di punti e ad offrire algoritmi di eccellenza. Per ottenere tutto ciò, le integrazioni e i partenariati con i produttori di software saranno fondamentali”.

Le molteplici tendenze e sviluppi che guidano il mercato globale della metrologia sono:

  • Fabbriche intelligenti e nuove applicazioni nell’ambito della produzione di additivi e del reverse engineering
  • Continuo sviluppo di nanotecnologia avanzata, elettronica flessibile, materiali intelligenti e manifattura “green”
  • Domanda di scanner 3D e ottici nei settori automobilistico e aerospaziale
  • Forte base installata in Nord America e in Europa
  • Spostamento della produzione verso le economie emergenti della regione APAC, come India e Cina
  • Integrazione di sistemi multi-sensore nelle macchine di misura a coordinate (CMM) esistenti per fornire flessibilità operativa e generare informazioni approfondite sui dati

“Poiché l’automazione delle fabbriche sarà guidata dagli integratori di sistema, i fornitori di soluzioni di metrologia devono stabilire partenariati con gli integratori di sistema per potenziare la crescita”, aggiunge Ravi. “Inoltre, il modello SaaS dev’essere un’opzione per il futuro, poiché i clienti e i produttori preferiscono un modello di pagamento scalabile e commisurato all’uso (pay-and-scale, pay-per-use)”.