Meccatronica, stage per i Premi di Laurea 2014

by Redazione 0

Premi_di_Laurea

Premi_di_LaureaAnche quest’anno Bonfiglioli Riduttori premia tesi universitarie su argomenti rilevanti per il successo del made in Italy nel settore della meccatronica applicata, nei Premi di Laurea promossi dal Comitato Leonardo, attualmente presieduto dall’imprenditrice Luisa Todini e nato nel 1993 su iniziativa comune di Sergio Pininfarina e Gianni Agnelli, Confindustria, l’ICE e un gruppo di imprenditori per promuovere il sistema Paese.
I Premi di Laurea sono un’iniziativa che il Comitato Leonardo promuove ormai dal 1997, grazie al sostegno dei propri associati, e che nel tempo ha permesso di premiare oltre 200 brillanti laureati di altrettanti istituti universitari italiani. In questo contesto, il Premio Clementino Bonfiglioli 2014, giunto alla quarta edizione, offre al vincitore uno stage retribuito di 6 mesi in una delle sedi Bonfiglioli Riduttori SpA.
Il bando è rivolto a studenti delle Facoltà di Ingegneria Meccatronica e laureati in Ingegneria Elettrica e Meccanica con curriculum specializzato in materie meccatroniche e dell’automazione con punteggio di almeno 90/100. L’intento è premiare tesi di laurea in cui sia stato sviluppato il tema dell’interfaccia e dell’integrazione tra componenti meccanici, elettrici ed elettronici nel controllo e nella trasmissione di potenza per i diversi settori dell’automazione industriale.
Per partecipare al bando, occorre inviare alla Segreteria Generale del Comitato Leonardo (entro e non oltre il 31 ottobre 2014): il modulo di partecipazione, la ricerca in formato elettronico, una sua breve sintesi con lettera di accompagnamento firmata del relatore e il curriculum completo del candidato. La premiazione avrà luogo al Quirinale, come nelle precedenti edizioni alla presenza del Presidente della Repubblica.