Meccatronica, in Piemonte laboratori in rete

by Redazione 0

mesap

mesapSempre più stretta la collaborazione fra università e imprese del Piemonte, con la piattaforma informatica “Laboratori in rete”, realizzata dal Polo di innovazione della MeSAP (Meccatronica e dei Sistemi Avanzati di Produzione), l’iniziativa crea un network fra i laboratori del CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche), dell’Università e del Politecnico di Torino, dei centri di ricerca pubblici e delle imprese che forniscono servizi di prova, misurazione e certificazione.
Destinato ad ampliarsi con il coinvolgimento di fornitori provenienti anche da fuori regione, il “catalogo” è attualmente strutturato in 15 categorie: acustica e vibrazioni, caratterizzazione materiali, caratterizzazioni funzionali, chimica, condizioni ambientali, elettrotecnica ed elettronica, ergonomia, ICT (Information and Communication Technology), meccanica, metallurgia, metrologia, micro e nanotecnologie, ottica e optoelettronica, prototipazione rapida, pneumatica e pneumotronica.
“La prima tappa per rafforzare il sistema della ricerca del Piemonte”, ha commentato il responsabile di programma Mauro Zangola, “sarà l’organizzazione di incontri specialistici tra le imprese e i gruppi di ricerca meccatronica, anche al fine di stimolare lo sviluppo di progetti cooperativi e contribuire in tal modo all’utilizzo ottimale delle risorse del nuovo Programma Operativo Regionale del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2014- 2020”.