Linea di assemblaggio Comau per motori FCA in Brasile

by Redazione 0

comau_montaggio

Comau ha realizzato nello stabilimento Fiat Chrysler Automobiles (FCA) di Betim, in Brasile, una nuova linea di assemblaggio per i motori Firefly capace di sfornare ogni anno 400mila propulsori, inizialmente destinati alla nuova Fiat Uno e in seguito montati anche su altri veicoli a marchio Fiat.

ELEVATA AUTOMAZIONE. Sviluppata in Brasile, la linea è una soluzione flessibile composta da robot, camere integrate, sistemi e stazioni di assemblaggio che operano in modo automatizzato. In dettaglio, si compone di due sezioni di conveyor fly-roller di 220 metri di lunghezza (per assemblaggio short block e long block) e un’altra di 30 metri (per il pre-assemblaggio della testa del cilindro). La linea si avvale di 460 pallet specifici per diverse funzioni, 12 sollevatori di sovrapposizione di linea, 9 sistemi AGV, 54 sistemi di alimentazione flowrack automatizzati e 21 sistemi di introduzione di componenti.
In fase di installazione, 200 tecnici, tra cui programmatori, meccanici, elettricisti e specialisti di fluid power, sono stati coinvolti nel montaggio e nel collaudo delle apparecchiature. “Abbiamo iniziato da zero, con un pavimento pulito e senza attrezzature installate, ma oggi la linea sta lavorando costantemente per soddisfare le esigenze produttive del cliente, cosa che ci rende davvero orgogliosi e ci dà una grande soddisfazione”, afferma William Moreira, coordinatore degli impianti di Comau Brasile.

IL PROGETTO. L’installazione della linea è iniziata a maggio 2015, con l’entrata in funzione nel settembre di quest’anno. La prima fase del progetto è consistita in un processo di ‘simultaneous engineering’ nel corso del quale i professionisti delle due società, Comau e FCA Brasile e Italia, hanno definito il processo produttivo e i concept dietro la linea di montaggio, le stazioni e le attrezzature. Nel maggio 2014, Comau iniziato a progettare le attrezzature necessarie per la linea, collaborando con i fornitori di sistemi di ingegneria meccanica ed automazione. Secondo il Project Manager di Comau Brasile, Eduardo Sousa, si è trattato di un progetto unico: “La grande sfida affrontata da Comau è stata quella di progettare la linea di montaggio parallelamente alla fase di sviluppo del motore. Ciò ha implicato una concezione estremamente flessibile delle attrezzature in modo tale che e potessero adattarsi a qualsiasi eventuale cambiamento del prodotto nel corso del progetto”.

Comau, Società del Gruppo FCA, è specializzata nella produzione e fornitura di sistemi avanzati di automazione industriale e dell’integrazione di prodotti, processi e servizi. Il network internazionale dell’azienda, con quartier generale a Torino, copre 17 Paesi con 33 sedi, 15 siti produttivi, 5 centri di innovazione, dove lavoranoa circa 12.600 addetti.