La fresa a spallamenti diventa completa

by Redazione 0

W_Mi_F4042-B_Silver-Graphit_P_01.tif

W_Mi_F4042-B_Silver-Graphit_P_01.tifLe frese a spallamento Xtra•tec F4042/F4042R della Walter Italia di Cadorago (CO) sono tra le più universali e rappresentative della loro categoria.  L’angolo di spoglia a 90° della fresa è in grado di fresare a spallamento, in rampa, e di fresare tasche, spianare ed anche effettuare  lavorazioni ad interpolazione.
Con il nuovo inserto wiper specifico impiegato al posto dell’inserto convenzionale, la famiglia di frese F4042 ha esteso ancora una volta il proprio campo di applicazione. Le principali caratteristiche del nuovo inserto wiper: precisione della superficie, doppio tagliente, geometria positiva, proiezione assiale e non necessita di registrazione.
Come risultato, la fresa diventa non solo adatta a sgrossatura e finitura per una qualità di superficie fuori dal comune (con Ra fino a 0,2 µ), ma quando impiega l’inserto wiper soddisfa tutti i prerequisiti necessari per operazioni combinate di fresatura/tornitura. Inoltre al termine della giornata l’operatore avrà risparmiato tempo e spese per aver ridotto il numero di operazioni e gli utensili impiegati. L’operatore potrà quidni effettuare operazioni complete su una sola macchina, riducendo così anche i consumi.
Una varietà di diversi materiali da taglio permette all’utensile di poter essere impiegato sui materiali più diversi: acciaio, ghisa, materiali di difficile lavorabilità. Di conseguenza le frese  sono adatte per lavorazioni in tutti i settori industriali.