Italia e Germania insieme per Industria 4.0, crescita e innovazione

by redazione 0

conferenza-italo-tedesca-2017

Al Ministero tedesco dell’Economia e dell’Energia si è svolta lo scorso 18 gennaio la Conferenza economica Italo-Tedesca dedicata alla quarta rivoluzione industriale.
Insieme ai vertici politici dei due Paesi – la cancelliera Angela Merkel e il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, il ministro tedesco dell’Economia Sigmar Gabriel e il ministro Calenda – hanno partecipato anche il presidente della Confindustria Vincenzo Boccia e Dieter Kempf per la Confindustria tedesca.

I temi affrontati. Gli standard dell’Industria 4.0, la competitività delle piccole e medie imprese, startup innovative e una nuova formazione professionale e la normativa di supporto alla digitalizzazione sono i temi di confronto. Investire in educazione e competenze, lo ha sottolineato Carlo Calenda nel suo intervento: “Investimenti in formazione sono l’antidoto più efficace contro il populismo. La modernità fa paura. Infatti dobbiamo investire prima di tutto per capire e dobbiamo ridare all’occidente la fiducia nel futuro” – e ancora – “la collaborazione su questa strada tra i Paesi fondatori è fondamentale per ricostruire l’Europa”.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico.