Iperammortamento – ora anche per scaffalature autoportanti

by redazione 0

anima

Da febbraio 2019 una nuova disposizione legislativa valutate che le scaffalature autoportanti sono a tutti gli effetti iperammortizzabili.

In precedenza, e abbastanza a sorpresa, l’Agenzia delle Entrate aveva eliminato le scaffalature autoportanti dagli incentivi 4.0. Grazie all’impegno e al lavoro svolto da Aisem/Anima questa decisione è stata cambiata.

Infatti dopo un lavoro di intensa interlocuzione con il Ministero dello Sviluppo Economico è passato un emendamento che ristabilisce l’applicabilità degli incentivi ai magazzini autoportanti.

Con la pubblicazione di questo chiarimento definitivo, anche le piccole e medie aziende avranno così accesso a una tecnologia ritenuta fuori della loro portata, ma che con l’iperammortamento avevano cominciato a pensare raggiungibile: una tecnologia di svolta, come quella dello stoccaggio intensivo a grande altezza, indispensabile per coprire la domanda di mercati allargati e dinamici. La realizzazione di magazzini automatici, ora, potrà essere un volano di crescita.