INTRALOGISTICA ITALIA, ecco cosa aspettarci dalla seconda edizione

by redazione 0

CS Intra 21 03 2018 2

Si è tenuta lo scorso 21 marzo, presso il Museo Alfa Romeo, la Conferenza Stampa di INTRALOGISTICA ITALIA. Al centro dei temi esposti l’anteprima del programma dei convegni, veri e propri momenti di formazione per gli operatori della logistica richiamati in fiera sia dalla consapevolezza che INTRALOGISTICA ITALIA è il solo salone completamente dedicato alla logistica interna in Italia, sia dalla possibilità di toccare con mano le ultime novità tecnologiche di settori complementari come packaging & processing, plastics & rubber, printing & converting.

CS Intra 21 03 2018 4 sala

Il 15 marzo si è chiusa la pre-registrazione gratuita visitatori e oltre 2.000 visitatori da 70 Paesi diversi hanno richiesto di visitare la fiera.
Il calendario dei convegni, che sarà completato nelle prossime settimane, si presenterà quanto mai interessante ed articolato, affrontando i temi emersi dalla consultazione coi membri dell’Advisory Panel.

4.0 nella logistica. Il convegno inaugurale di INTRALOGISTICA ITALIA si terrà il 29 maggio 2018 e avrà il titolo “La trasformazione della logistica in chiave 4.0: un’esigenza per le Fabbriche Intelligenti”. Dopo l’iniziale impatto di Industry 4.0 avvenuto all’interno della fase produttiva delle aziende, è stato subito chiaro che il vero cuore dell’innovazione stava nella logistica interna delle imprese. L’interconnettività tra sistemi determina la quantità di informazioni ottenute tra la fase produttiva di un bene e quando quest’ultimo giunge al cliente e lì si può davvero fare la differenza. In particolare per le aziende B2B.

Vicini al cliente. “Come cambia la logistica con l’avvento dell’e-commerce. Tecnologie, magazzini e distribuzione interconnessi nella produzione e nel B2B” è il titolo del secondo convegno organizzato da AISEM federata ANIMA in programma il 31 maggio 2018. Dal prodotto pensato per il cliente, che ha caratterizzato l’approccio alla vendita degli ultimi 30 anni, passiamo alla produzione che si adegua al cliente finale. In particolare, i tempi e le esigenze di chi acquista sono sempre più vicini al momento dell’ordine (online) anche nel B2B. Una rivoluzione molto più grande di quanto possiamo immaginare, che coinvolge ogni singolo magazzino e l’intera logica distributiva.

Efficienza energetica a 360°. Il terzo convegno si intitola “Sempre più efficienza energetica anche per la logistica” e sarà in programma venerdì 1 giugno 2018. La progressiva centralità della logistica interna in azienda determina un aumento progressivo dell’energia dedicata a questa fase aziendale. Cresce velocemente la necessità di mettere in atto piani e iniziative di ottimizzazione dedicati a tutte le componenti della fase logistica. La sfida verso una maggior efficienza energetica e l’uso di fonti rinnovabili passa sempre più dalla gestione del magazzino.

Questi tre convegni organizzati per INTRALOGISTICA ITALIA da AISEM – Associazione Italiana Sistemi di Sollevamento, Elevazione e Movimentazione, federata ad ANIMA – Federazione delle Associazioni nazionali, prevedono la partecipazione di importanti Associazioni del settore come FEM – European Material Handling Federation e Assintel – Associazione Nazionale Imprese ICT, del Politecnico di Milano e di un network internazionale per la consulenza fiscale PwC – PricewaterhouseCoopers, nonché dell’Ente Certificatore ICIM. Come si evince dal programma degli incontri e dai più importanti attori del mercato iscritti a INTRALOGISTICA ITALIA, la manifestazione presenterà le
strategie e le soluzioni capaci di rispondere alle sfide e alle esigenze di “Industria 4.0”, che richiedono una sempre più stretta e intelligente integrazione tra produzione e logistica, nuove tecnologie digitali e processi automatizzati e interconnessi.

INTRALOGISTICA ITALIA 2018 si conferma a poche settimane dall’apertura un’ottima opportunità per le aziende che puntano sull’innovazione tecnologica dei prodotti, sul piano strategico delle scelte e sulle competenze in azienda. Opportunità che è stata colta dalle numerose aziende espositrici iscritte alla manifestazione.

Per la secondo edizione di INTRALOGISTICA ITALIA espositori e visitatori avranno a disposizione la piattaforma My Matching di Fiera Milano, uno strumento innovativo orientato a favorire i contatti di business ed agevolare l’organizzazione della visita dell’operatore. Le aziende iscritte potranno entrare in contatto in modo facile e veloce con centinaia di buyer selezionati, attraverso la creazione di agende di appuntamenti in mostra.