Innovazione, in Lombardia metà fatturato italiano

by Redazione 0

giureconsulti

giureconsulti198 miliardi di fatturato nel settore innovazione per 110 mila imprese e 772 mila addetti, con capofila Milano (13.053 aziende), Roma (11.474) e Torino (6098). Nel capoluogo lombardo le imprese in un anno sono rimaste costanti, dando lavoro a 216 mila persone e producendo un fatturato di 78 miliardi, oltre un terzo di tutta Italia.
Sono soltanto alcuni dei dettagli emersi da un’elaborazione del Servizio Studi della Camera di Commercio di Milano su dati del Registro delle Imprese al primo trimestre 2014 e 2013 e dati Aida al 2012, in occasione dell’incontro “Finanziamenti per la ricerca e l’innovazione con Horizon 2020: istruzioni per l’uso”, in programma martedì 15 luglio dalle 14,30 alle 17 a Palazzo Giureconsulti in piazza Mercanti 2 a Milano.
L’appuntamento è anche dedicato a Horizon 2020, “lo strumento europeo con notevoli risorse finanziarie che detterà di fatto le politiche di ricerca e sviluppo nel periodo 2014-2020”, come ha dichiarato Alessandro Spada, presidente di Innovhub Stazioni Sperimentali per l’Industria, azienda speciale della Camera di commercio di Milano, che ha aggiunto: “L’innovazione è sempre di più un settore che va oltre i confini nazionali, da sviluppare in un quadro di confronto prima di tutto europeo e internazionale. Anche in un periodo di crisi, i settori più avanzati restano un elemento di forte competitività per tutto il Paese”.