Innovations Day 4.0

by Redazione 0

InnovationsDay_4.0_Apertura_LucaGalluzzi_rid
Completa soddisfazione, da parte di B&R, per la quarta edizione dell’evento dedicato a innovazione e Industria 4.0, tenutosi nei giorni scorsi a Parma alla presenza di oltre 150 partecipanti.
Nel corso della giornata sono state illustrate e approfondite, anche con dimostrazioni dal vivo, le ultime novità dell’azienda, destinate ad apportare benefici in fase di progettazione: nel controllo come nella visualizzazione, nei consumi energetici e nella sicurezza (intesa sia come safety, sia come security), con un approccio che abbraccia l’intero sistema fabbrica, in perfetto stile Industria 4.0.
APPROCCIO PRAGAMATICO. Durante l’Innovations Day di quest’anno, oltre a spiegare in dettaglio le nuove tecnologie dell’automazione, i relatori si sono impegnati a dare un taglio pratico ai loro interventi, per far sì che al termine della giornata i partecipanti tornassero a casa con informazioni utili per migliorare la produttività in azienda.
InnovationsDay_4.0_Networking_rid_Professionisti_AutomazioneLE NOVITÀ. Tra le soluzioni innovative per l’automazione presentate all’Innovations Day 4.0 si segnala Mapp View, toolkit web-based che consente di creare interfacce uomo macchina evolute, intuitive e potenti, senza dover conoscere i linguaggi di programmazione, semplicemente utilizzando i widget integrati nell’ambiente di sviluppo.
Sono state anche presentate in anteprima le nuove CPU X20 compatte, cost-effective, per tutte le applicazioni, insieme agli ultimi PC, pannelli e Panel PC, con le numerose taglie e funzionalità disponibili per controllare e operare macchine di ogni tipo, dalle entry-level ai top di gamma.
MOTION CONTROL. Sul fronte motion gli aggiornamenti riguardano la famiglia Acopos P3, ampliata con nuove potenze e modelli per 1, 2 o 3 assi in spazi ridotti, insieme a nuovi tool e funzioni sempre più evolute, configurabili e acquistabili secondo le esigenze.
Nel corso dell’evento si è affrontato il tema dell’adozione di standard come l’OPC UA – integrato sia lato client, sia server – che permetterà interconnessioni ancora più semplici e codificate, sia con dispositivi di terze parti, sia con i sistemi informativi di fabbrica, facilitando il lavoro dei progettisti e consentendo una integrazione senza sorprese delle linee di produzione.
SAFETY & SECURITY. L’Innovations Day ha fornito l’occasione per presentare anche le novità in tema di sicurezza sviluppate da Datalogic, partner di B&R. Tecnologie che consentiranno di impiegare barriere ottiche connesse su bus per funzioni molto più evolute del semplice intervento in caso di violazione della barriera. È infatti possibile discriminare forma e posizione degli oggetti che passano attraverso le barriere, e intervenire in modo intelligente e reattivo, in totale sicurezza.
E ancora in tema di sicurezza, questa volta delle informazioni, l’accento è stato posto sulle possibilità offerte dal Secure Remote Maintenance, per la diagnosi e la manutenzione da remoto, con connessioni che possono essere adattate alle esigenze degli IT manager che gestiscono il sito di installazione della macchina.