Iniziate le prenotazioni per EuroBLECH 2016

by Redazione 0

euroblech

euroblechLe prenotazioni degli stand per la XXIV EuroBLECH 2016, maggiore Fiera Internazionale sulla Tecnologia di Lavorazione della Lamiera in Europa, sono in pieno svolgimento presso gli uffici degli organizzatori delle Esposizioni Mack Brooks. L’evento si terrà dal 25 al 29 ottobre 2016 ad Hannover, in Germania.
“In qualità di principale fiera commerciale internazionale per l’industria della lavorazione della lamiera”, ha dichiarato Nicola Hamann, amministratore delegato degli organizzatori, “la futura esposizione costituirà una piattaforma per la produzione interconnessa della lamiera lavorata.  L’Internet delle Cose o Industry 4.0, come viene definita quando ci si riferisce alla produzione manifatturiera, pone grosse sfide per l’industria della lavorazione della lamiera sollevando in aggiunta una moltitudine di quesiti. Al momento stiamo assistendo a uno sviluppo rivoluzionario della produzione industriale sì che per fabbricanti e fornitori di macchine e sistemi diventa vitale partecipare attivamente a questo sviluppo. Lo scambio di esperienze con utenti, e la creazione di reti, giocano un ruolo importante per una produzione smart dato che l’aumentato ricorso all’automazione e al software, comporta soluzioni personalizzate tali da inserirsi con la massima precisione in ogni singolo impianto di fabbricazione collegato”. Per gli espositori è disponibile un opuscolo con informazioni dettagliate su esposizione e opzioni di stand. Il rinnovato sito ufficiale offre dettagliate informazioni dell’evento internazionale come un profilo dell’esposizione, fatti e cifre dell’esposizione, dettagli relativi a prenotazioni degli stand, una piantina interattiva come pure un video e foto del precedente evento.
EuroBLECH presenta l’intera catena relativa alla tecnologia di lavorazione della lamiera: lamiera, prodotti semifiniti e finiti, movimentazione, separazione, formatura, lavorazione lamiera flessibile, giunzioni, saldatura, lavorazione tubo/sezione, trattamento superfici, lavorazione di strutture ibride, strumenti, elementi di macchina, controllo qualità, CAD/CAM/CIM, apparecchi di fabbrica e R&S.