Industria nautica, Brasile e Canada in Italia per nuovi partner

by Redazione 0

ceipiemonte

ceipiemonteDal 15 al 17 giugno, sette operatori del settore nautico e tecnologie del mare di Brasile e Canada sono in Italia (iniziando il tour in Piemonte) per incontrare nove società di Alessandria, Cuneo e Torino in previsione di future collaborazioni.
L’evento s’inserisce nel Progetto Integrato di Filiera (PIF) Piemonte Naval Technology gestito dal Centro Estero per l´Internazionalizzazione (Ceipiemonte) su incarico di Regione Piemonte, Unioncamere Piemonte e Camere di Commercio del Piemonte e Camera Valdostana nell’ambito della Convenzione Interregionale tra Regione Liguria, Regione Toscana, Regione Piemonte, Regione Sardegna, Regione Marche e ICE-Agenzia per la realizzazione del progetto “Promozione del Settore nautica e tecnologie del mare in Brasile, Nord America e Nord Europa”.
Dopo il Piemonte, la delegazione prosegue il tour italiano fino al 22 giugno in Liguria, Toscana e Marche, incontrando oltre una ventina di aziende italiane. Si tratta di un primo passo di una convenzione che nel 2014-2015 vedrà anche la partecipazione ad alcune fiere.
Brasile e Canada non sono mercati molto facili da seguire per la maggior parte delle aziende italiane, anche se alcune già operano in quei mercati con opportunità interessanti: gli operatori stranieri guardano alla possibilità di sviluppare una catena di nuovi fornitori, rimessaggio e manutenzione, tecnologie innovative, rappresentanze e agenzie.
Un’altra occasione da non sprecare per il Bel Paese, da sempre particolarmente attivo nel settore della nautica, per instaurare partnership proficue e durature.