Inclinometri con tecnologia capacitiva senza contatto MEMS

by redazione 0

SICK_TMS_TMM_inclinometri

Sick presenta la nuova famiglia di inclinometri TMS/TMM in grado di effettuare una misura senza contatto dell’angolo d’inclinazione di un oggetto in riferimento alla gravità terrestre. Questi dispositivi garantiscono affidabilità e precisione grazie all’utilizzo della tecnologia capacitiva senza contatto MEMS e sono disponibili in versione monoasse con range di misura fino a 360° e in versione doppio asse in grado di rilevare in contemporanea due assi fino a ± 90°, oltre che nelle declinazioni con uscita analogica (0-10 V e 4-20 mA) e CAN Open.

Utilizzo indoor/outdoor. I sensori d’inclinazione sono adatti per l’utilizzo sia indoor che outdoor grazie custodia, in plastica o metallo in base alle necessità, con classe di protezione IP 67 e resistente agli urti e a raggi UV. Questa serie trova impiego in molteplici campi applicativi e settori industriali: dagli AGV alle macchine agricole, dalle presse alle turbine eoliche, dai veicoli per la raccolta rifiuti ai trivellatori.

Parametri configurabili per ogni applicazione. Ogni applicazione richiede un particolare controllo, come  l’antiribaltamento, la discesa planare o le misure angolari, e tutti i parametri possono essere rilevati dagli inclinometri SICK con precisione e in tempo reale grazie al tool di programmazione PGT-12- Pro. I parametri configurabili sono molteplici e permettono ad esempio di escludere false letture dovute a eventuali vibrazioni o di impostare il punto di zero evitando così accorgimenti di posizionamento.

Parametrizzazione semplice. Il tool di programmazione PGT-12- Pro consente la parametrizzazione degli inclinometri senza l’ausilio di un PLC. Dotato di alimentazione integrata, il PGT-12- Pro è in grado di operare in modo completamente autonomo ed è quindi particolarmente adatto per l’utilizzo sul campo. I valori di parametrizzazione possono essere salvati nella memoria interna o su una scheda SD, mentre gli aggiornamenti del firmware ne consentono l’espansione a nuove funzionalità e modelli di sensori.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito sick.it.