Hub didattico sull’elettronica industriale

by Redazione 0

RS533-Tektronix-TBS220x-classroom

Si rivolge a scuole e università il nuovo hub didattico online realizzato da RS Components (RS), distributore globale di prodotti di elettronica e manutenzione, con l’obiettivo supportare docenti e dirigenti scolastici nella scelta di prodotti di elettronica e tecnologie per l’attività didattica, come stampa 3D e robotica, promuovendo al contempo creatività, progettazione e innovazione.

RS fa da tramite tra gli istituti scolastici e i fornitori per offrire le ultime novità in fatto di soluzioni per il settore della formazione, ma anche versioni didattiche di strumenti, come le caso degli oscilloscopi digitali Tektronix. Pur essendo tecnicamente uguali alle versioni standard, le versioni per uso didattico presentano particolari agevolazioni, – ad esempio più licenze software e una serie completa di funzioni e accessori – senza aggravio dei costi.

STRUMENTI DIDATTICI. Un prodotto particolarmente adatto a questi scopi è TekSmartLab di Tektronix, soluzione per la gestione degli strumenti di laboratorio basata su network, che consente un rapido allestimento e una gestione efficiente dei laboratori didattici. TekSmartLab permette a tutti di accedere a una connettività, un flusso di lavoro e un’automazione migliorati. Con un semplice clic, il responsabile del laboratorio può impostare diverse configurazioni di più strumenti e il docente può gestire l’attività didattica con la massima efficienza. Gli studenti, d’altro canto, possono recuperare e salvare i risultati dei test usando i dispositivi personali, modificare e trasmettere i report in formato elettronico e scaricare il materiale necessario dal server del laboratorio.

CATALOGO COMPLETO. L’hub didattico di RS, disponibile su RS Online, comprende una vasta gamma di soluzioni per il settore industriale, tra cui robotica, automazione industriale e progettazione elettronica, oltre ad applicazioni come stampa 3D, automazione dei processi e motion control, di grande utilità per i futuri ingegneri.